scapolo sfigato

Un divorziato sfigato si annoia col figlio e non sa come stare bene con lui. Al lavoro non fa carriera, ma per errore i colleghi vengono a pensare che lui sia gay, e l capo lo convince a fare una sfilata di gay (prodicevano preservativi), cosi’ lui va in levisione e grazie a questo equivoco diventa l’eroe del figlio. Una collega poi lo conquista e lui diventa un figo.

Pubblicato in anni 2010, commedia, Film dimenticato, francese 1 commento

Danny Kaye e la panchina

Non ricordo il titolo di quel film dove Danny Kaye passa la maggior parte del fim su una panchina

Pubblicato in americano, anni 50, Film dimenticato 1 commento

Giovane afroamericana respinge avance

Una giovane afroamericana si reca al ristorante con il suo capo e con due clienti. Uno dei due clienti ad un certo punto della cena le prende la mano in tono molto confidenziale. Lei lo mette a posto e poco dopo all’uscita del ristorante redarguita dal suo capo le dice di non essere disposta a dare confidenze di quel genere ai clienti e si licenzia. Dopo un periodo di difficoltà intraprende un’altra attività.

Pubblicato in americano, commedia, Film dimenticato Lascia un commento

bimbo in barca con il papà,mentre scoppia atomica – Risolto

Buonasera, film in bianco e nero, ricordo solamente la scena con il bambino in barca con il papà, clima surreale, chi andò sott’acqua per un tuffo o per un momento di incursione, si salvò, forse il padre, il bimbo era sulla barca, poi credo morì diverso tempo dopo, perché poi si scoprì, che nella zona, avevano lanciato una bomba atomica, ero molto piccolo, per anni ho creduto fosse il ragazzo dai capelli verdi o erasmo il lentigginoso, ma comunque credo era nel periodo che giravano questi film, quando ero piccolo, sono del 1961. Grazie.

Pubblicato in americano, anni 60, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto 5 commenti

soldato americano muore e si ritrova in vita sotto forma di pesce in grado di parlare ( fattezze da cartone animato)

Non ricordo molto di questo film, l’ho visto negli anni novanta quando ero piccolo, ma ricordo che racconta di un soldato americano che muore, e che in realtà torna in vita come un pesce con le fattezze di cartone animato e aiuta i sommergibili americani durante la guerra (credo sia la seconda guerra mondiale). Mi ricordo che allertava i sommergibili sull’avvistamento di navi o sommergibili nemici, facendo il suono dell’allarme su un comunicatore apposta immerso nell’acqua. Aveva una moglie con cui poi riesce a parlare una volta diventato pesce.

Pubblicato in americano, animazione, anni 80, anni 90, avventura, bellico, fiabesco, Film dimenticato, tanti anni fa 2 commenti

Ragazzo scopre che il suo amico è un assassino – Risolto

Film in cui il protagonista è un po’ psicopatico e pensa di essere lui l’assassino fino a quando ricordo che in una scena in camera sua scopre che invece lo è il suo amico. Dettaglio utile: ha la sorella (o sorellastra, visto che il ragazzo non ha più il padre) che è una rompipa***

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, Film dimenticato, thriller, titolo scoperto 3 commenti

Storia di magia in un circo

Sto cercando di ricordare quale sia il titolo di questo film (visto circa un annetto fa sicuramente su netflix): un gruppo di ragazzi — ognuno avente un proprio potere magico — viene relegato da un potente stregone in una specie di circo, dal quale non possono uscire per via di una linea di confine tracciata dallo stesso e che se oltrepassata li farebbe svanire nel nulla. Nessuno di loro ricorda il proprio passato, né sembra interrogarsi a tal proposito. Un giorno, però, arriva una nuova ragazza che — per via di una serie di dinamiche che non ricordo😅 — innesca un meccanismo di curiosità per cui questi ragazzi prodigio cominciano a farsi domande sul proprio passato, in particolare il più giovane di loro: un bimbo che era solito disegnare in un quadernino segreto delle immagini (ricordi, sogni, flashback ricorrenti) appartenenti probabilmente alla sua vita precedente. In particolare disegna un edificio alto (forse una torretta d’avvistamento o un mulino, non ricordo), da diverse prospettive. A un certo punto questo bambino riesce a convincere lo stregone a portarlo fuori dal circo per cercare la sua famiglia, e così quello — forte della maledizione inflittagli — decide di accontentarlo. Durante questa “gita” il bambino passa davanti a una casa nel cui giardino vede una coppia giocare e divertirsi con i propri figli: subito comincia ad avere una serie di flashback e si convince di essere il figlio che secondo lui questa coppia aveva smarrito; così fugge dall’auto in cui si trovava e riesce a fare irruzione in questa casa, dove però la famiglia non solo sembra non riconoscerlo ma afferma anche di non aver mai subito il rapimento di nessuno dei propri figli. Il bimbo torna avvilito nel circo insieme allo stregone. Alla fine però, con l’aiuto della ragazza appena arrivata, riuscirà a scoprire la verità: ognuno di loro era in realtà un animale, trasformato dallo stregone al fine di metter su tutto quel teatrino. Il bambino, in particolare, si scoprirà essere il cane di quella famiglia, ed ecco spiegato il perché dei suoi ricordi e dei suoi disegni: era ciò che vedeva quando, nella sua vita da cane, giocava con i bimbi in quel giardino. Non ricordo molto altro, se non che riuscirono a sconfiggere questo mago e a rompere l’incantesimo del confine rubandogli — se non sbaglio — dei bulbi oculari che lui usava per tenere sotto controllo magia e incantesimi. Vi dice nulla? Vi prego, aiutatemi, sto impazzendo! 🤣

Pubblicato in adolescenziale, anni 2000-attuale, fantasy, Film dimenticato, mistero, onirico, surreale Lascia un commento

Sembrava sincero

Un matrimonio da favola, ma sfortunatamente lui muore. La moglie vuole conoscere tutto ciò che riguarda il passato di suo marito e ripercorre tutti i suoi spostamenti, i suoi viaggi di lavoro. Trova la sua auto, che lui puntualmente lasciava in un porto per raggiungere un’isola dove aveva una seconda vita, una donna. Raggiunge l’isola e indaga scoprendo tutte le bugie che l’uomo le aveva detto

Pubblicato in anni 2000-attuale, Film dimenticato, romantico, sentimentale Lascia un commento

ragazza lapdance streapteass

Sapete video m2 all shock sapete titoli 2 video Del secondo video ricordo una ragazza vestita di rosso che fa streaptease e viene guardata da due poliziotti con due scatole di cartone in testa.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, Film dimenticato, inglese, video musicale Lascia un commento

Bambina orfana prodigio che canta

Il film, in bianco e nero, ha come protagonista una bambina orfana prodigio: ha una voce spettacolare. La bimba ha i capelli ricci.

Pubblicato in bianco e nero, commedia, drammatico, Film dimenticato 3 commenti

Film ragazzo si innamora della sorella della fidanzata

Buonasera, purtroppo non ricordo molto del film visto che l’ho visto da bambina. Mi pare fosse americano o inglese, e la trama era più o meno di un ragazzo che si innamora della sorella minore della sua fidanzata (mi pare si dovessero sposare). Dovrebbe essere dei primi anni 2000 o fine anni ’90 Grazie mille

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, anni 90, australiano, commedia rosa, drammatico, Film dimenticato, inglese 4 commenti

New York

Una coppia in vacanza a New York passa una serie di guai durante la notte. Non è Notte folle a Manhatan ma un film più vecchio. Vivien

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, commedia, Film dimenticato 3 commenti

canzone dimenticata su un detenuto condannato alla pena capitale

Vorrei rintracciare una canzone presentata al festival di Sanremo 18-20 anni or sono. Parla di un detenuto condannato alla pena capitale che parla col suo boia. Il carceriere dice frasi del tipo “dopo il primo uomo che ho giustiziato cominciai a bere”. Il condannato invece ripete strofe del tipo “nessuno passa da qui” e poi “la mia mente vola a casa mia”. Il tutto molto struggente…

Pubblicato in anni 20, anni 90, Canzone dimenticata, Film dimenticato, italiano 2 commenti

antico naufragio

Film molto vecchio, in bianco e nero. Una grossa nave affonda e sopravvivono solo 6-7 persone a bordo di una grossa scialuppa non pontata. Soli in alto mare, avvistano qualche nave ma non abbastanza vicina da poterli vedere e raccogliere. Nei giorni che seguono essi dovranno confrontarsi con la sete la paura il loro passaro e tra di loro. Una giovane donna bionda racconta di essere mantenuta da un uomo facoltoso ma di non essere felice e sacrifica il braccialetto di diamanti come esca per i pesci. Ma la cosa non riesce e lei perde inutilmente il regalo di fidanzamemto. Passano 48 ore e cominciano ad essere tutti stanchi, demoralizzati e assetati. Ad un certo punto qualcuno nota che l’unico uomo sulla scialuppa appartenente alla ciurma e che gestiva i remi, suda, ha lacrime e saliva. Scoprono che ha tenuto nascosta dell’aqua in una bottiglia da wisky che se avesse condiviso sarebbe stata troppo poca x lui. Li ha ingannati dunque. Intanto la donna si innamora di un ragazzo anch’egli sulla scialuppa. Non ricordo cone finisca, forse male

Pubblicato in americano, anni 50, avventura, drammatico, Film dimenticato 1 commento

in un camper troppo piccolo

Ricordo che era un film molto vecchio mi pare addirittura in bianco e nero. C’era questa coppia in vacanza che aveva affittato un camper. Un camper così scomodo che se dormivi non potevi mangiare ecc. Ecc. Incontrano poi una famiglia di amici… di 4 persone e vengono tutti invitati a dormire in questo camper… . In questo camper si diceva entravano tutti… … comodamente. Ma alla fine quel comodamente era pura fantasia… … il protagonista maschile però scopre che vicino c’è uno stabilimento nudista femminile… . Così decide di andare pure lui… … ma con triste sorpresa scopre che come uomo non può andare alla spiaggia femminile ma a quella maschile… … insomma alla fine… … questa coppia decide di andare via con gli amici… … e mi è rimasto impresso perchél a fatica che hanno fatto in 2 per muoversi in questo camper era nulla contro la fatica di dormirci in 6. ALtro che comodamente.

Mi sapete aiutare?

Erano 2 grandi attori dell’epoca.

Pubblicato in americano, anni 40, anni 50, anni 60, anni 70, comiche, commedia, Film dimenticato, italiano, sentimentale 3 commenti