Una donna in un istituto di suore cerca di uccidere la figlia neonata

Si tratta di un film del quale ho visto la sola scena finale. Film d’epoca, in bianco e nero. Una donna sale una ripida rampa di scale con una bambina in braccio che sta dormendo, minacciando di buttarla giù. Un uomo cerca di rincorrerla ma lei le dice di fermarsi o butta la bambina. Ci sono varie suore nell’edificio, che effettivamente sembra un istituto. D’un tratto, però, irrompe un altro personaggio portando una buona notizia (grida qualcosa che non ricordo). A questo punto la donna, commossa, rinuncia al suo intento e ritorna sui suoi passi. Nel finale, mentre escono di scena. Un personaggio, cui una suora da del lei, continua a rimbeccare qualcosa, ma la suora lo zittisce dicendo che tutto si è risolto per il meglio e non c’è di che preoccuparsi.

Pubblicato in anni 50, anni 60, bianco e nero, Film dimenticato 2 commenti

donna spiata in casa da uomo – Risolto

Una ragazza va a vivere a casa della madre defunta.nella casa avverte la presenza di una donna assassinata anni prima.la ragazza cerca di trovare l’assassino che si nasconde proprio nella soffita della ragazza.mi ricordo la scena finale dove la ragazza trova in soffitta l’assassino, lui la lega, lei si libera e lo accoltella uccidendolo.l’ultima scena mostra la ragazza che dorme e c’è qualcuno che la spia da un buco del muro

Pubblicato in Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

donna sensitiva da la caccia a un serial killer – Risolto

Una donna sensitiva collabora con la polizia, nel cercare di trovare un serial killer che uccide le prostitute.alla fine si scopre che l’assassino è proprio un poliziotto

Pubblicato in Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

Film che parla di amici e di un loro progetto musicale

Il film parla essenzialmente di un gruppo di amici che fanno musica. Lo stile è una specie di jazz moderno (quasi chill out). Il ragazzo che suona il “fiato” (non ricordo se una tromba o un sax) intraprende una brutta strada, smette di suonare e inizia a spacciare e a consumare droga (credo crack). Un altro personaggio (che non suona ma fa il fotografo) rimane paralizzato in seguito ad un incidente (credo in moto). Un altro personaggio è di colore, e la sua ragazza rimane incinta; lui inizialmente prende male la notizia, ma poi tornano insieme. Il ragazzo che suonava il fiato viene contattato nuovamente dagli amici per coinvolgerlo ancora nel progetto di musica (hanno pubblicato un remix di ciò che lui suonava). Il ragazzo però non torna sui suoi passi e inoltre fa una brutta fine: decide di fare una rapina nella quale finirà per togliersi la vita, invitando la polizia a sparare puntando la sua arma verso di loro.

Pubblicato in anni 2000-attuale, anni 90, drammatico, Film dimenticato, musicale Lascia un commento

citazione di shakespeare

mi ricordo di un film, una commedia se non sbaglio, in cui viene citata la frase di shakespeare “serbare rancore equivale a prendere un veleno e a sperare che a morire sia l’altro”. sapete dirmi che film è? grazie

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, anni 2010, anni 90, commedia, commedia rosa, Film dimenticato 3 commenti

commedia anni 80 che parla di giovani ragazze – Risolto

premetto che non mi ricordo molto bene il film. si tratta di una commedia americana, anni 80/90 che parla di una giovane studentessa che scopre la sua sessualità, va a letto con un ragazzo che la mette incinta e lei decide di abortire. di fronte all’ospedale quando esce dopo aver abortito trova il fratello ad aspettarla. mi ricordo anche che il fratello era cotto della migliore amica della sorella. so che è un po’ confuso ma è tutto quello che mi ricordo. grazie.

Pubblicato in americano, anni 80, anni 90, commedia, commedia rosa, Film dimenticato, titolo scoperto 2 commenti

Commedia sexy

Ciao a tutti, nella mia mente ho l’immagine di una scena di un film straniero genere commedia sexy anni 70 (probabilmente francese o spagnolo/argentino ma non ne sono sicuro) in cui un’ attrice si traveste da uomo in giacca cravatta cappello e baffetto finto.
Spero che qualcuno possa aiutare a ricordare il titolo.
Grazie.

Pubblicato in Film dimenticato Lascia un commento

Ragazza sedata rapita e legata a una sedia a rotelle

Una ragazza viene sedata, rapita e legata a una sedia a rotelle da un suo ex o ammiratore non riccordo, la porta in una casa dove la tiene sempre sulla sedia a rotelle e la accudisce .. ricordo la parte dove lui la porta su un ponte sul lago dietro casa e la lascia li sulla sedia a rotelle e lei si butta … poi ricordo la fine del film dove arriva la fbi e entra nella casa salva la ragazza e lui si vuole sparare e la ragazza gli dice di mon farlo ma si spara lo stesso.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, anni 2010, canadese, Film dimenticato, thriller Lascia un commento

donna incinta ha visioni – Risolto

Un uomo scopre che ha una sorellastra.per non dividere con lei l’eredità, la uccide, faccendo a pezzi il corpo.la moglie incinta viene perseguitata dal fantasma della sorellastra del marito che vuole vendetta.la moglie scopre che suo marito e’ un assassino e vuole andare alla polizia.l’uomo cerca di ammazzare anche lei ma viene ucciso dal fantasma della sorellastra

Pubblicato in Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

un’amica pericolosa – Risolto

Una ragazza fa parte di una band musicale.lei e’ la solista della band, ed è fidanzata con un altro componente della band.la ragazza studia anche all’università e fa parte di una confraternita.un giorno la ragazza fa amicizia con un’altra ragazza bionda che segue le sue stesse lezioni.lei e quest’altra ragazza diventano inseparabili, ma poi lei si rivela falsa, infatti gli ruba il ragazzo, cerca di prendere il suo posto nella band e la allontana dalle sue amiche.non mi ricordo come finisce.grazie

Pubblicato in Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

Film d’azione americano, cinque uomini, una donna e un sacco di sparatorie

Premetto che di questo film ho visto solo il trailer e la parte iniziale, di cui mi ricordo ben poco.
E’ un film d’azione americano, con una trama piuttosto classica, cinque uomini, di cui un messicano, un sacco di sparatorie e una donna, una spia o qualcosa di simile.
Mi ricordo una scena in cui uno dei cinque protagonisti finge di tenere sotto tiro due uomini armati facendo il gesto della pistola con la mano.
Dice una battuta, conta alla rovescia e “spara” a uno dei due tizi che cade a terra morto.
Poi si gira, guarda fuori dalla finestra e fra un cenno col capo per ringraziare il messicano che, dal palazzo di fronte a sparato al tizio.
Il film è piuttosto recente, credo 2014 o 2015, ma non vorrei sbagliarmi.

Pubblicato in americano, anni 2010, azione, Film dimenticato, trailer 4 commenti

donna accusata di aver ucciso il marito

Ho questo film su rai 2 qualche anno fa.una donna sposa un uomo ricco e ha 2 figli.il matrimonio però non e’ felice a causa della donna che si rivela mentalmente disturbata.il marito alla fine chiede il divorzio.la donna cerca di mettere i figli contro il padre, ad esempio gli dice che i cellulari che gli ha regalato il padre, fanno venire il cancro.il marito viene poi assassinato.la moglie viene processata per omicidio ma viene assolta.la donna poi muore a causa di una malattia e i figli vengono affidati alla governante , come aveva stabilito la madre prima di morire.il film e’ tratto da una storia vera.grazie in anticiposmile

Pubblicato in Film dimenticato 2 commenti

Turista che perde bus per acapulco in piccola città del messico – Risolto

Un turista (non ricordo se messicano o americano), raggiunge una piccola cittadina del messico per prendere l’autobus per Acapulco. Per dei disguidi, perde il bus ed è costretto a passare la notte nella locanda del paese. Tale locanda è gestita da una sensuale giovane donna che aveva conosciuto poche ore prima, poiché era andato abere qualcosa. Il protagonista, inoltre, per sbaglio, prende una borsa simile alla sua, ma questa è piena di soldi e la donna dell’albergo, spiando nella sua camera la trova. Da qui in poi la trama divenda un susseguirsi di sparatorie e scenette comiche/splatter. Questi soldi appartenevano ad una banda di narcos locali (i quali hanno le facce dipinte come dei teschi) che tengono sotto controllo il piccolo paese. I Narcos cercheranno di ucciderli, ma alla fine avrà la meglio il protagonista in un epocale finale con sfida in piazza centrale.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, azione, commedia, Film dimenticato, spagnolo, splatter, titolo scoperto 2 commenti

Padre e madre sospettano che il figlio sia un assassino – Risolto

Città di provincia americana. Una giovane ragazza viene uccisa. Il padre del suo fidanzato/amico scopre del sangue sulla macchina del figlio, ma decide di non dire niente per proteggerlo.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, anni 90, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto 4 commenti

Premonizioni

Cerco un film visto anni fa in cui un uomo ha premonizioni sul futuro riesce a prevedere disastri e vede dei mostri intorno la gente che sta per morire . A un certo punto prevede un attentato in un centro commerciale ,salva la vita a una sua amica con figli ma non la salva alla sua ragazza e nel finale lui la deve lasciar volare in cielo

Pubblicato in drammatico, Film dimenticato, thriller 3 commenti

Amore tragico Online

Il film tratta di un uomo baffuto che conosce una ragazza molto più giovane di lui online, lei però non è a conoscenza di questa cosa in quanto in realtà é la madre di questa ultima ad usare il suo pc,per comunicare con l’uomo sotto falsa identità. L’uomo imbestialito, uccide il fidanzato della ragazza per gelosia.

Pubblicato in americano, anni 2010, drammatico, Film dimenticato 1 commento

i matti

film francese che parla di un medico che scappa con due pazienti, un ragazzo e una ragazza giovani, da un manicomio girando per la Francia.

Pubblicato in anni 70, anni 80, comiche, commedia rosa, demenziale, Film dimenticato, francese 1 commento

scampata a un’esecuzione

una giovane donna è in cella in attesa di essere giustiziata. Arriva un giovane prete per raccogliere la sua cofessione. Lei gli racconta la sua storia e alla fine lo seduce e lo convince a prendere il suo posto, così lei travestita da confessore riesce a fuggire

Pubblicato in drammatico, Film dimenticato 1 commento

coppia in crisi per morte figlio ospita figlio di amica per estate

coppia in crisi a causa della morte del figlio in culla, ospita il bambino di un’amica di lei per l’estate, in quanto l’amica è in attesa di un secondo figlio e desidera restare sola per riflettere. Subito l’arrivo del bambino determina un peggioramento del rapporto tra la coppia. La protagonista si sente colpevole per la morte del figlio e non vuole che il marito si avvicini, ha il terrore anche solo di essere sfiorata da lui. Ma il bambino ospite, scappando dalla casa della coppia, sul finale, e, ritrovato in cima ad una alta costruzione, aiuta la donna a superare il suo trauma, rivelandole che è salito così in alto per sfidare le sue paure, in quanto “ho pensato che se avessi fatto qualcosa di cui ho tanta paura, forse dopo non avrei più temuto nulla”. La donna è colpita da questa frase e quando il bambino parte per tornare a casa dalla propria madre, che nel frattempo ha dato alla luce il secondo figlio, la protagonista si fa accompagnare a casa dal marito, che era andato a vivere altrove, e decide di vincere le sue paure cercando un contatto fisico con la sua mano, sotto la pioggia, davanti alla porta di casa che non si apre perché difettosa. Questo fa capire ad entrambi che la crisi è superata e il film termina con l’abbraccio ed il bacio della coppia, sotto una pioggia scrosciante.

Pubblicato in americano, Film dimenticato 1 commento

ci riprovo: film surreale probabilmente sovietico protagonista scrittore – Risolto

ciao a tutti, a distanza di anni (e con il permesso del gestore del sito che mi ha autorizzato a riplubblicare il post – non volevo fare duplicazioni proibie) vi chiedo nuovamente di poter identificare questo “strano” film, partendo da tutto quello che ricordo della trama già iniziato e visto quasi tutto fino alla fine…
Dopo 20 anni da quando lo vidi per la prima volta, ancora niente!

il film è in BIANCO E NERO, ma l’unica volta che l’ho visto in una tv privata sembrava avesse una colorazione leggermente bluastra; si dovrebbe svolgere in un qualche paese dell’est, russia, slovenia, cecoslovacchia, non so bene: il protagonista sembra un “pota” o un qualcosa del genere, uno scrittore, forse fa parte di un qualche movimento d’opposizione al regime comunista del luogo dove si svolge la trama, (si chiamano tutti compagni) e lui e suoi amici vivono in un palazzo, dove avvengono narrati vari episodi: ricordo una scena in cui un uomo rubava alla sua compagna del burro mettendoselo in bocca e andando a depositarlo nella boccia di un’altra persona cui lo vendeva, e cosi via…
Il protagonista (forse Andrej o Ivan, non ricordo) ad un certo punto lo vediamo girovagare per il villaggio-cittadina, assieme ad un ragazzo, in realtà un giovane attore-femmina che chissà perchè interpreta il ruolo di un ragazzo, maschio: (PARENTESI: l’unico appiglio che avevo era il seguente, questo attore nel doppiaggio italiano era doppiato da CINZIA DE CAROLIS, la voce di Lady Oscar per capirci, eppure non ho trovato NIENTE di simile nella sua filmografia da doppiatrice, sarà qualcosa di troppo minore). Dopo aver oltrepassato un uomo che sta facendo una simulazione dell’uso delle maschere a gas ad alcune vecchiette allorchè arriveranno gli aerei, entrano in una locanda dove alcuni uomini seduti parlando di quello che è bene per qualcuno e ciò che è male automaticamente per un’altra persona (fanno l’esempio dell’acquisto di una pelliccia): un ubriaco sta lamentandosi con un altro che la moglie lo tradisce con un certo Kouroff (non so bene come si scrive): il ragazzo lo provoca e ne nasce una rissa.
Questo strano personaggio di ragazzo ha come obiettivo segare o rompere una trave di legno che invece, ogni volta, ritrova integra in casa. In quel palazzo dove abitano tutti ci sta anche una strana “portiera”, che capiremo presto essere una spia: attira gli amici del protagonista con una scusa, al telefono, e poi li consegna a degli uomini facenti parte il regime.
In un’altra scena del film ritroviamo il protagonista con la sua compagna, prendere il the e parlare delle calze che ha in dosso. Ancora in una scena molto strana, i due fanno la fila davanti un teatro per poi entrare:lo spettacolo vede degli attori che provano a recitare ma uno dopo l’altro si sentono male e vomitano tutti scappando via, finchè invece il pubblico applaude.
Dopo che gli amici del protagonista vengono consegnati al regime, e il ragazzo un giorno precipita dalla finestra del palazzo per tramutarsi in una colomba e volare via, anche il protagonista verrà attirato nello stesso tranello: gli uomini del regime lo trovano a letto con la sua donna e lo portano via (altro dettaglio strano, le guardie di polizia nel film sono tutte donne con a spasso dei cani!).
Il protagonista viene fucilato, il generale che dà l’ordine è quell’attore che interpretava il ragazzo: lo stesso diventa un 3? ruolo, un fattorino che consegna un barattolo con delle viscere alla compagna del poeta/protagonista poco prima che scappasse via. Dopo un suo monologo IMPROVVISAMENTE il film diventa a colori (siamo alla fine): ci troviamo in un teatro: il poeta/protagonista svolazza davanti ad una quinta teatrale con un paio di ali sceniche, accanto a lui vestito da angelo il ragazzo con la trave di legno in mano…la donna li guarda dal basso. E, ultima azione, la portiera del palazzo, mentre la macchina da presa ha indietreggiato, guarda l’inquadratura, si toglie la parrucca (è un uomo) e “spegne” la cinepresa (o comunque lo schermo, insomma finisce il film)

è passato tempo, ma credo di ricordare bene le scene, ricordo bene anche certe battute…

mi rimetto a voi…io non so piu dove cercare

Pubblicato in Film dimenticato, titolo scoperto 6 commenti