Premonizioni di una ragazza

Una ragazzina di circa 12 anni ha delle premonizioni su cose che succedono… una sera (il 23 agosto) per colpa di queste visioni, viene picchiata dal padre violento che la incolpa di essere una schiava di satana. Così non riesce ad andare ad un appuntamento nel bosco con una sua amica la quale viene violentata ed uccisa, mentre lei vede tutto attraverso un’altra premonizione. Dopo la morte dell’amica cambia città e ritorna dopo 18 anni per rifarsi una vita… una volta tornata scoprirà che l’assassino continua ad uccidere ogni 23 agosto e cercherà in tutti i modi di trovarlo.

Pubblicato in anni 2000-attuale, Film dimenticato, giallo, thriller 1 commento

Ragazza perde un anello in metropolitana

Una ragazza esce dalla discoteca, va in metropolitana e li perde un anello regalatogli dal fidanzato. Poi arriva un uomo con capelli e barbetta bianca, il quale si affaccia per vedere se arriva il treno. La scena si sofferma poi sulla ragazza che fissa un cartellone pubblicitario dove è raffigurato un occhio.

Pubblicato in Film dimenticato Lascia un commento

Dimenticata

Una ricercatrice di circa cinquanta anni scopre di essersi ammalata di Alzaimer…

Pubblicato in americano, anni 90, drammatico, Film dimenticato 1 commento

Treni in corsa – Risolto

É un film poco recente, ricordo bene la scena di due innamorati che sono obbligati a prendere due treni diversi e per qualche ragione non possono stare insieme, lui si butta dal treno per andare da lei. Se non erro sembrano quasi in un’altra dimensione.

Pubblicato in drammatico, Film dimenticato, romantico, titolo scoperto 3 commenti

Luca (se non erro) ed il suo gruppo

In questo film c’è un ragazzo a cui inizialmente la vita sembra scorrere molto liscia poichè sta con una bella ragazza ha una band con cui suona regolarmente: insomma è un vincente. Ma quando combina un casino e manda a quel paese tutto si accorge della presenza di un’altra ragazza che fino ad allora non si era filato di striscio, che poi risulterà essere la donna della sua vita. Infatti a fine film le dedica una canzone

Pubblicato in anni 2000-attuale, commedia rosa, Film dimenticato, italiano 1 commento

Grande aereo

Ricordo solo una scena ma con un particolare importante. Si vedeva un equipaggio a bordo di un CONVAIR B 36 noto per essere il più grande aereo a elica mai prodotto entrato in servizio. Credo fosse degli anni 60 o 70. Mio padre mi disse che era la storia dell’aereo ma non si riucorda granchè.

Pubblicato in americano, anni 60, anni 70, bellico, Film dimenticato, inglese, storico 3 commenti

Un po’ psicopatico

Un film abbastanza vecchio, sono un gruppo di ragazzi che vanno a fare una gita e si ritrovano in un paesino in mezzo al bosco con gente strana, tra questa gente c’è anche un ragazzo un po’ handicappato si chiama Gilú se non ricordo male e tutti i ragazzi di quel paesino sono psicopatici, ricordo che sono a fare il bagno in una grotta è uno di l’oro lancia un sasso in testa al ragazzo in visita senza motivo. . Poi questi entrano in una casa del paese dove ci abita un signore che ha pieno di bambole. . Ricordo anche che qualcuno fa uno scherzo ad una ragazza mettendogli degli scarafaggi nel letto. .

Pubblicato in Film dimenticato, horror, tanti anni fa 2 commenti

un regalo di compleanno che sfugge di mano

Ricordo un film in cui ad un ricco manager viene fatto un insolito regalo. Viene calato a sua insaputa in una realtà parallela molto movimentata dove gli succedono cose piuttosto pericolose. Tutto dovrebbe essere sotto controllo grazie al lavoro di questa agenzia che in realtà ha pianificato ogni singolo dettaglio. Ma fino alla fine del film si ha la sensazione che il gioco, perché di questo si tratta, possa sfuggire di mano.

Pubblicato in americano, anni 90, azione, Film dimenticato 2 commenti

alieni verdi e orson wells – Risolto

Salve, ricordo un film probabilmente anni 80/90 che cominciava con dei piccoli alieni verdi che stavano per conquistare un pianeta (non la terra) ma mentre stavano attraversando lo spazio per errore intercettano una trasmissione radiofonica terrestre dove veniva raccontata la guerra dei mondi, allora pensano che il pianeta obbiettivo sia cambiato e si dirigono verso la terra, li incontrano dei bambini. Poi non ricordo molto, solo che alla fine gli alieni diventano amici dei bambini e si rivoltano contro il comandante che era un robot che ricordava vagamente una medusa. Era una commedia più o meno.

Pubblicato in americano, anni 80, anni 90, fantascienza, Film dimenticato, titolo scoperto 2 commenti

film citato da piero angela

Una volta in una trasmissione politica si parlava dei costi della sanita’, piero angela intervistato sul fatto cito’ un film per criticare che spesso gli anziani venissero indicati sempre come un costo sociale, cito’ quindi il paradosso di un film dove le persone anziani al compimento di una certa eta’ venivano convocati in dei cinema ed ad un certo punto fatti cadere in un botola, sapete il nome di questo film di fantascienza?

Pubblicato in americano, anni 50, anni 60, fantapolitico, Film dimenticato 3 commenti

Malato per sbaglio

Ad un poliziotto viene comunicato che ha pochi giorni di vita per via di un cancro. Ad un’altra persona invece viene detto che è perfettamente sano, ma in realtà ha pochi giorni di vita. Solo alla fine si viene a sapere che c’è stato uno sbaglio di cartelle cliniche.

Pubblicato in americano, anni 60, bianco e nero, Film dimenticato, film tv, poliziesco, tanti anni fa 1 commento

Homeless dopo una separazione – Risolto

Il film racconta di un uomo diventato un senza tetto dopo la separazione con la moglie. Vengono narrate le sue vicissitudini e degli espedienti per tirare avanti. Ricordo una scena in cui inizia a suonare un pettine per raccattare qualche spicciolo. Mi rimase impresso il finale in cui rivedendo la moglie (o forse un’amica), gli casca la 24 ore dalle scale che si apre e fuoriesce solo una mela. Il film sarà degli anni 80/90.

Pubblicato in anni 80, anni 90, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto 1 commento

fuga di un pastore tedesco

A causa di un temporale un pastore tedesco fugge dalla sua padrona. Lei è vedova, il cane lo ha trovato suo marito in una missione. Dopo la morte del marito il cane è l’unico ricordo per la vedova. Lei è scrittrice di libri per l’infanzia. La vedova cerca il cane ovunque e tramite un’associazione scopre che il cane si trova a molte miglia di distanza. Si trova in una famiglia dove la ragazzina, orfana di madre, si è affezionata tantissimo al cane. La vedova riesce a mettersi in contatto con la nuova famiglia per riprendersi il cane ma non è così semplice perché il padre della ragazzina vuole evitare alla piccola la sofferenza della separazione dal cane. Alla vedova viene concesso di andare a far visita al cane ma dovranno parlare di come risolvere la questione. E’ andato in onda il 27/12 in seconda serata su Rai Uno dopo la Tim Cup.

Pubblicato in Film dimenticato 2 commenti

Cavalli da corsa (sigla: Les oiseaux) – Risolto

Era una serie a puntate ambientate nella campagna francese. La storia era di una famiglia che allevava cavalli da corsa con tutte le avventure e disavventure dell’ambiente. La storia raccontava della passione e delle difficoltà viste da parte di uno dei bambini della famiglia, molto appassionato e affezionato di uno dei suoi cavalli che ha subito un infortunio durante una gara e ha fatto di tutto per curarlo e rimetterlo in pista. Ricordo abbastanza bene la sigla finale, una bellissima canzone dalla melodia semplice ma carina intitolata “Les oiseaux”

Pubblicato in a puntate, anni 70, anni 80, drammatico, Film dimenticato, francese, nostalgico, sportivo, titolo scoperto 6 commenti

Ragazzo spiantato imbroglione

Mi è capitato di vedere questo film su Rai Movie ma non ho avuto l’accortezza di segnarmi il titolo. Fatto sta che è una commedia originale molto divertente. Era un film in bianco e nero, italiano, ambientato nel dopoguerra max anni ’60, una commedia piena di equivoci che rappresentava i comportamenti di un giovane uomo con scarsa volontà di impegnarsi e lavorare, quindi spiantato ma che utilizzava tutte le furbizie per cavarsela da situazioni compromettenti e ovviamente anche tenere a bada più ragazze… la particolarità di questo film è che era anche presente un personaggio più anziano che per dare corda agli interlocutori di questo ragazzotto, mentre si esprimeva generava un forte equivoco: aveva il tic di fare con la mano il gesto delle dita a grappolo, seminando lo sconcerto tra gli altri personaggi perché non sapevano se potevano prenderlo sul serio o no. La scena si ripeteva più volte ed era così comica e divertente che non si può perdere!

Pubblicato in anni 50, anni 60, bianco e nero, commedia, Film dimenticato, italiano 2 commenti