Taglia i tendini delle caviglie

Ricordo che il protagonista è un bambino, che vive in un casolare, e nei boschi che lo circondano si aggira una bambina che vive lì in seguito all’ocici Dei suoi genitori da parte di un uomo, nella scena finale questa bambina taglia le caviglie alla suora/maestra dell’orfanotrofio e scappa

Pubblicato in Film dimenticato, horror, thriller 1 commento

Diavolo – Risolto

Un anziano si presenta in una cittadina con una macchina di lusso… comincia a donare oggetti alle persone, le quali cominceranno a diventare scontrose le une con le altre… alla fine i pochi che non hanno ricevuto doni, riusciranno ad impedire, che tutti si uccidano a vicenda nel caos più totale sfilando questi doni ai loro concittadini, che riprendendosi capiranno che il colpevole di tutto ciò è l’anziano signore che a fine film se ne va tranquillamente con un sorriso con la sua auto… questo fa capire che si trattava del diavolo.

Pubblicato in anni 80, anni 90, Film dimenticato, horror, noir, thriller, titolo scoperto 2 commenti

Bambino che capta segnale di una videocamera di sorveglianza – Risolto

Un bambino riesce a captare, (forse attraverso una frequenza del televisione) le immagini di una videocamera di sorveglianza, mentre un adulto riesce a captare l’audio (forse attraverso un baracchino). Entrambi, combinando audio e video, riusciranno a impedire un omicidio e scopriranno che l’appartamento sorvegliato è quello che si trova ritratto dietro una banconota.

Pubblicato in americano, anni 80, Film dimenticato, thriller, titolo scoperto 5 commenti

Mamma orso e bambino – Risolto

Mamma orso rapisce il bambino di un cacciatore che aveva messo in gabbia e portato via i suoi tre cuccioli insieme ad altri cacciatori. L’orso e il bambino passeranno molto tempo insieme e dopo le difficoltà iniziali mamma orso vorrà bene al bambino come se fosse un suo altro cucciolo. Mangiano vermi, pescano insieme pesci nel fiume e staranno molto tempo insieme nel bosco, mentre mamma orso segue i suoi tre cuccioli perché sa dove li stanno portando. Alla fine li raggiunge e il padre del bambino aiuterà mamma orso a riprendersi o cuccioli.

Pubblicato in avventura, Film dimenticato, tanti anni fa, titolo scoperto 1 commento

bambini che restituiscono i propri genitori

Si tratta di un film che ho visto negli anni ’80, al massimo nei primi anni ’90. C’era una specie di carosello, un edificio a forma di torta, che non girava, ma che era diviso a spicchi. Ogni spicchio era una stanza diversa e la parete esterna era in vetro. Lì i bambini potevano lasciare i propri genitori e sceglierne altri. Il bambino protagonista, dopo aver restituito i suoi, passava di fronte alle altre stanze e guardava dentro. C’era la possibilità di accendere il microfono e ascoltare quello che i genitori all’interno (si) dicevano. C’erano quelli che si accusavano a vicenda e litigavano, altri che facevano sesso, altri ancora non mi ricordo. Per ultimi trovava una coppia, che sembrava essere rimasta lì dentro a lungo e aver avuto il tempo di risolvere i propri problemi, in cui la madre si rivolgeva al protagonista e gli prometteva di prendersi cura di lui e di ascoltarlo sempre.
Non ricordo altro della trama.
Qualcuno lo ha visto e sa il titolo? Grazie!

Pubblicato in anni 80, Film dimenticato 1 commento

Ragazze in un convento (film d’azione)

Ricordo di aver visto questo film parecchi anni fa in tv. Le protagoniste erano delle ragazze (non suore) che per qualche motivo erano in un convento dove conoscono una suora che si mostra molto timida ma alla fine si rivelerà essere l’antagonista e dirà pure che è alla ricerca di un leggendario tesoro nascosto nel convento (del quale si è parlato in precedenza). In una scena del film (quella in cui la suora timida si mostra davvero per quello che è) ricordo che improvvisamente nel convento irrompono due poliziotti ma una ragazza capisce subito che non lo sono poiché hanno delle scarpe troppo costose.
Grazie in anticipo.

Pubblicato in anni 2000-attuale, azione, Film dimenticato Lascia un commento

Le scarpe di Ferragamo

Due ragazze simpatiche e stravaganti giungono in una grande città (forse a Los Angeles) in cerca di fortuna e casualmente trovano in un bidone della spazzatura un paio di vistose e costosissime scarpe di Ferragamo, nuove di zecca ed in perfetto stato di conservazione. Da questo punto ha inizio una commedia degli equivoci, senza pretese ma piuttosto divertente. Forse si tratta di un film per la tv realizzato negli anni ’90 o all’inizio della decade successiva. Ricordo di averne visto una parte in un sonnolento pomeriggio d’estate di una decina d’anni fa.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, anni 90, commedia, Film dimenticato 49 commenti

Bambini che si sposano

Ciao, cerco da molto tempo un film che vidi una decina d’anni fa, di mattina in TV (Rai 2, canale 5). L’unica scena che ricordo è che un bambino e una bambina si sposavano non ricordo se “per finta”‘, in una chiesa vuota, “celebrato” da un altro bambino. Successivamente il bambino mentre parlava con suo padre disse la frase “dopo il mio matrimonio” con il padre che lo guarda perplesso. Dalla sceneggiatura credo sia un film non italiano e quello che ricordo era un film più o meno degli anni 90 a inizio 2000. Ricorda anche una scena in cui i due bambini si scambiano dei regali in un giardino o in un parco e successivamente entrano di nascosto in casa di un altra persona o di un barbone.

Pubblicato in Film dimenticato 3 commenti

bigamia

Un giudice degli Stati Uniti d’America ha più famiglie con rispettivi figli, senza che nessuna delle mogli si accorga. Alla fine però viene scoperto e condannato.

Pubblicato in americano, drammatico, Film dimenticato 2 commenti

FF.SSiringa ovvero che mi hai iniettato a Posillipo? Tu non mi vuoi più bene!

Captato bilioni di anni fa su una delle primissime tv locali. Ricordo solo questa scena anche perché venne immediatamente cambiato canale da terzi. Un assassino (seriale?) su una vecchia carrozza ferroviaria uccide i passeggeri con una siringa usandola a mo’ di coltello. La scena era molto simile all’incipit di Wampyr-Martin di G. Romero ma era molto più cruenta. Non è neanche: L’ultimo treno della notte
Terror train
Wagon-lits con omicidi
Cassandra crossing Anyone?

Pubblicato in americano, anni 70, anni 80, Film dimenticato, giallo, horror, inglese, italiano, thriller 1 commento

Giro giro tondo turco è il mondo

Intercettato tra il 1981 e il 1983 su un’emittente turca.

Ambientato in un carcere di massima sicurezza turco, un prigioniero (è molto magro e anziano e ha una sorta di piccolo turbante in testa e una sorta di veste bianca lacerata) viene condotto in un enorme stanza disadorna e costretto a roteare su se stesso per ore fino all’epistassi, alla follia e al collasso. Una volta stramazzato partono i titoli di coda. Quasi privo di dialoghi, aveva un’atmosfera truce e laida, quasi horror o da nazi-exploitation.

Escludo in partenza categoricamente:
La Rivolta
Fuga di mezzanotte
Oltre le sbarre
Yol

Non credo neanche sia mai stato distribuito in Italia.

Pubblicato in anni 70, anni 80, carcerario, Film dimenticato Lascia un commento

Iniziazioni in corsi, lei resta pregna e scappa via

Quant’è bella giovinezza, incosciente tuttavia, si conoscono in corsia e ci scappa la prodezza: due adolescenti nella stessa camera d’ospedale, lei è inglese, parlottano da branda a branda, e mentre lui la spoglia un tocchetto alla volta dopo averle fatto la mano morta sotto la coperta lei gli dice “You’re very strange today”. Lei resta incinta, e in virtù di questo sparisce dall’ospedale, il ragazzo non riesce più a ritrovarla, dandola per morta. Mi sembra di ricordare che i genitori di lei la facciano abortire e tornare nella sua nazione, facendone perdere le tracce. Metà/fine anni 70, molto probabilmente italiano.

Pubblicato in adolescenziale, anni 70, anni 80, drammatico, Film dimenticato, italiano 1 commento

In amore vince chi compete

Due uomini e una giovin donna; i due galletti si contendono le attenzioni della ragazza sfidandosi a singolar tenzone in tutta una serie di numeri (musicali, acrobatici, comici etc) per entrare nelle sue grazie. Ciascuno doveva cercare, nello stesso numero, di superare la bravura o l’agilità dell’altro. Se non ricordo male alla fine lei opta per la via salomonica del due gusti due baci. In una delle scene uno dei due canta scavalcando con un balzo felino un divano. Era in b/n, sicuramente anni 40/50- Grazie.

Pubblicato in americano, anni 40, anni 50, commedia rosa, Film dimenticato 3 commenti

L’ispettore viuulleento ti prende a ginocchiate ed è contento

Un criminale torna nella sua roulotte e viene sorpreso da un ispettore che gli dice sardonicamente “sorpresa sorpresina! ” e poi lo corca di ginocchiate sul naso, gli sbocchi di sangue sono copiosissimi. Flm abbastanza al sangue e con turpiloquio ben cotto per l’epoca (con l’espressione figlio di luciana assai frequente). Americano, trasmesso in prima tv rai nel 1980, quindi probabile forbice temporale 75-78

Pubblicato in americano, anni 70, Film dimenticato, poliziesco 1 commento

polistil poliskill

Il protagonista regala al figlio una pista giocattolo, i due la montano insieme e il bambino ci gioca. Essendo però difettosa, la pista esplode in faccia al bimbo, ferendolo o uccidendolo. Il padre cerca vendetta da chi gli ha venduto il gioco o da chi lo ha prodotto.

Pubblicato in anni 70, anni 80, anni 90, Film dimenticato, thriller Lascia un commento