il samurai scongelato

Giappone medioevale. Un samurai trafitto da frecce che cade in un lago ghiacciato… giorni moderni si risveglia e… . So che finisce male per il samurai… visto su Odeon Tv anni’90

Pubblicato in americano, anni 90, azione, Film dimenticato Lascia un commento

ragazzo con pistola laser – Risolto

Mi ricordo di questo ragazzo che trovava una pistola laser (o al plasma), il solito armamento top secret militare che, per un incidente, viene perduto e trovato da questo teen ager. Il protagonista è il classico nerd un po’ sbeffeggiato da tutti, maltrattato che, si vede l’occasione di raddrizzare i torti utilizzando quell’arma. Mi ricordo che, ad un certo punto finisco in una tavola calda… c’è un reverendo fanatico che finisce fritto, c’è l’assedio della polizia e dei militari e… non c’è un lieto fine… sono stato troppo vago?

Pubblicato in americano, anni 90, fantascienza, Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

Disavventura da incubo

Quattro amici con un camper lussuoso diretti ad un incontro di boxe rimangono bloccati in un ingorgo, per non perdere l’incontro decidono di imboccare una strada alternativa che non conoscono, ritrovandosi così in un quartiere malfamato dove ha inizio un’infinita disavventura imbattendosi con tizi molto loschi dall’aria tutt’altro che amichevole, il film è tutto svolto in questo brutto quartiere con i malcapitati che faranno poi di tutto per salvare le proprie vite ma purtroppo alcuni di loro moriranno col passare della brutta avventura.

Pubblicato in americano, anni 90, Film dimenticato, thriller 2 commenti

Popolo sotterraneo che comunica attraverso le tubature

Un film passato in televisione nei primi anni ’70. Ricordo che c’era un ragazzino che visitava un mondo sotterraneo, o vi veniva rapito, e poi in qualche modo tornava a casa dopo aver fatto amicizia con gli abitanti sotterranei (forse una sorta di folletti? ). La scena che mi ricordo chiaramente è questa: per restare in contatto con gli abitanti sotterranei, il ragazzo gridava nello scarico del lavandino “Ohooo, piccolo! ” e un’eco/voce dei folletti rispondeva dalle tubature: “Ohooo, piccolo! “. Mi sembra infatti che “Piccolo” fosse il nome con cui gli abitanti del sottosuolo si rivolgevano al ragazzino. Vi dice qualcosa? Potete aiutarmi a trovarlo?

Pubblicato in anni 70, Film dimenticato Lascia un commento

l’assassino esce dalla porta.

Il film credo sia di origine francese, bianco e nero, noir/poliziesco. La trama che ricordo vede un omicidio di un bambino, forse per pedofilia, a cui assiste un testimone. Il testimone intravede l’assassino dall’auto illuminato dai fari della stessa. Il testimone, se non ricordo male addirittura sospettato, è sottoposto alla ricerca del volto dell’assassino da un detective; non lo identifica e nel tempo diviene amico del detective stesso. Una notte lo vede uscire da una porta, illuminato dai fari della macchina e riconosce in lui l’assassino. Jacopo

Pubblicato in anni 50, anni 60, anni 70, belga, bianco e nero, Film dimenticato, francese, giallo, inglese, italiano, noir, poliziesco 1 commento

Film ragazzo che si risveglia in un altra vita ogni volta che muore – Risolto

Il film lo ricordo a spezzoni, comunque la trama in breve è che c’è un ragazzo che ogni volta che muore si ritrova in una vita diversa, ma già adulto. C’è in ogni vita una ragazza bionda di cui è innamorato, a volte è fidanzato con lei a volte no, ma ci sono degli esseri tipo ombre (somigliano ai dissennatori di Herry Potter) che danno la caccia ad entrambi. Più avanti nel film si vedranno queste ombre che risucchiano le anime degli esseri umani e quest’ultimi ovviamente muoiono; poi nel finale spiegano che queste ombre (che possono prendere forma umana) sono angeli della morte che traggono potere dalla disperazione e dal dolore, e invece il protagonista grazie all’amore della ragazza è riuscito a non uccidere più proprio perché trae potere dall’amore se non ricordo male, anche se lui era un Angelo della morte un tempo ora poteva dare anche la vita, ma non ricordo benissimo. Unica scena effettiva che mi ricordo lui su un letto di ospedale immobilizzato che prima parla con un infermiera (la ragazza bionda che ama) e poi parla con un anziano nella sedia a rotelle che gli dice che anche lui è un angelo della morte e che una volta si era innamorato ma non era riuscito a proteggere l’amata dagli altri angeli.

Pubblicato in anni 2000-attuale, fantasy, Film dimenticato, horror, titolo scoperto 3 commenti

film su due fratelli un po’ tonti – Risolto

è un film comico… la storia di due fratelli che hanno un’attività, un negozio di fiori ” se non ricordo male” alla fine in pratica uno dei due si fidanza in attesa di sposarsi, l’altro ci resta male perché essendo complici in tutto sa che sposandosi non sarà tutto come prima, così si presenta al matrimonio con uno stereo mettendo una canzone dance anni 90 per impedire il matrimonio… ” il film infatti è di quel periodo ” più o meno questo è quanto grazie a chi mi darà una mano!

Pubblicato in anni 90, comiche, Film dimenticato, titolo scoperto 10 commenti

L’isola della felicità – Risolto

Film bianco e nero. Seconda guerra mondiale. Padre vedovo vive su un’isolotto con tre figlie adolescenti. Arrivano i marines portando calze sigarette cosmetici e scombussolamenti. La maggiore delle ragazze si innamorerà seriamente e ricambiata di uno di loro.

Pubblicato in americano, anni 50, anni 60, bianco e nero, commedia, Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

ambientazione in puglia

Famiglia costretta a vendere la casa in paese per fallimento della ditta si trasferiscono in campagna nella casa di amico fidanzato della nonna. La madre incontra un ex compagno di scuola innamorate di lei che si offre di dare lezioni alla figlia

Pubblicato in anni 2000-attuale, commedia, drammatico, Film dimenticato, italiano 1 commento

“I pischelli” di Fiorello

Ciao a tutti e bentrovati… oggi sono qui a chiedere aiuto perché con mia (divertitissima) sorpresa mi sono ritrovata ad affrontare quel cambiamento che Fiorello ha tanto esaltato in un suo programma in cui descrive il famoso passaggio di rito dall’età in cui i figli dicono “mamma ti voglio tanto bene, starò sempre con te, non ti lascerò mai mai… ” a “sei vecchiaaaa… tu non mi capisci… str… a… io voglio uscireeeee, hai capito? ? ? Uscire uscire uscireeee… ”
Ecco, il problema è che non ricordo il nome del programma in cui Fiore affronta questo tema. Ricordo di averlo visto su sky, dopo il 2007 sicuro, perché abitavamo già nella casa in cui siamo ora… ma non ricordo se era il Fiorello Show o Il più grande spettacolo dopo il week-end… sono più propensa a pensare che si trattasse del primo perché ricordo molte puntate… A vedere il comportamento delle mie due figlie in fase “bipolarismo” penso che mi piacerebbe far vedere loro le puntate dello show di Fiorello ma in rete non riesco a trovare nulla… ho trovato dei torrent ma non ci sono seeders per cui resto bloccata… per caso qualcuno di voi può aiutarmi? vi prego… devo farglieli vedere assolutamente!!! XD

Pubblicato in a puntate, anni 2000-attuale, Film dimenticato, italiano, trasmissione tv 4 commenti

sequestro – Risolto

Il film parla di un sequestro di persona fatto da un gruppo di giovani. L’ostaggio è una una giovane ragazza. La fine del film non mi è nota. C’è nel film una scena in cui la ragazza viene accompagnata in bagno dal sequestratore.

Pubblicato in Film dimenticato, italiano, titolo scoperto 4 commenti

uomo perde la memoria, americano anni 60 forse – Risolto

Salve è una storia d’amore, due che si amano e vanno a vivere in una casetta. Va tutto bene ma un giorno l’uomo esce di casa e, non ricordo il motivo, perde la memoria. Finisce chissà dove, la moglie lo cerca, ma lo ritrova per sbaglio solo dopo tanto tempo. Film americano credo anni 60 o forse 50
qualcuno lo ricorda?

Pubblicato in americano, anni 50, anni 60, drammatico, Film dimenticato, romantico, titolo scoperto 3 commenti

sceneggiato RAI – mistero

Di questo sceneggiato RAI (verosimilmente degli anni 70 ma potrebbe essere anche fine anni 60) ricordo poco. Le scene che ho in mente si svolgevano in una villa e nella sigla questa mi pare fosse sulla riva di un lago. La trama non la ricordo ma l’ambientazione era inquietante. L’unica scena che ho in mente è quella di un uomo che non visto sta spiando – mi pare di notte – una scala sulla quale cammina una donna di cui non si vede bene il viso e che pare avere la testa staccata dal collo. Potrebbe trattarsi di un fantasma ed essere anche rappresentata in un quadro della villa. Queste poche immagini sono sfocate in quanto all’epoca avevo pochi anni…

Pubblicato in a puntate, anni 60, anni 70, drammatico, Film dimenticato, film tv, giallo, italiano, mistero, onirico 2 commenti

Isola misteriosa

Un gruppo di persone in un aereo raggiunge una zona del Pacifico misteriosa, i passeggeri e il personale che erano svegli improvvisamente scompare dal nulla mentre i restanti che erano dormienti rimangono in vita e giungono in un isola misteriosa governata da strane creature sferoidali dotate di intelligenza fuori dal comune, alla fine il gruppo riesce a scappare dall’isola grazie all’aero riparato, sarà il protagonista che pilotando l’aero rimarrà sveglio sacrificandosi per poter salvare i passeggeri a bordo.

Pubblicato in americano, anni 90, fantascienza, Film dimenticato 3 commenti

Bionda morta sul tappeto del salotto

Potrebbe trattarsi di un film o di un telefilm, in ogni caso è un giallo in cui la vittima è una donna bionda che viene trovata morta di ritorno da una festa o forse nella stessa villa in cui la festa si è tenuta, al mattino. Mi pare di ricordare che la scena del delitto venga mostrata solo nella ricostruzione finale, dove si vede la bionda cadere morta sul tappeto del salotto, ma all’inizio il cadavere viene probabilmente trovato altrove e se non sbaglio ad occultarlo è il padrone di casa che però non è l’assassino; tuttavia viene scoperto perché sul tappeto ci sono i lustrini dell’abito luccicoso della donna. Forse l’investigatrice è femmina, e la donna muore o colpita alla testa o strangolata.

Pubblicato in americano, anni 80, anni 90, Film dimenticato, giallo, inglese Lascia un commento