Cruda verità di una ragazza.

Una ragazza pensa di essere sopravvissuta con altri passeggeri ad un disastro aereo, ma dopo alcune ricerche si rende conto, con amara sorpresa, di essere morta con tutti i passeggeri.

Pubblicato in drammatico, Film dimenticato 1 commento

Programma contenitore TV dei ragazzi anni 2000 su Rai2 o Rai3 con presentatrice robot

Sto cercando il nome di un programma “contenitore” per ragazzi, cioè che al suo interno trasmette cartoni animati o simili, come ad esempio il GT ragazzi, andato in onda probabilmente su Rai 3. Particolare era il fatto che la presentatrice si collegava, tramite un monitor, con una inviata che diceva di essere un robot. Un altro particolare era che si potevano lasciare degli audio-messaggi con dei saluti o domande che poi venivano mandati in onda. Andava in onda nei primissimi anni 2000 nel pomeriggio.
Inoltre uno dei programmi che veniva lanciato, era “recitato” da piccoli animali veri, come conigli o criceti che venivano vestiti per recitare diversi personaggi, cerco il nome anche di questo programma.
Se possibile rispondete anche con qualche link utile.
Grazie

Pubblicato in a puntate, adolescenziale, anni 2000-attuale, Film dimenticato, italiano, programma televisivo 5 commenti

USA, disagio giovanile, anni 70 – Risolto

Il film si svolge negli anni 70, in un quartiere che ricorda molto quello di ET per intenderci. Un quartiere residenziale degli USA. Un gruppo di ragazzi figli dei residenti crea una sorta di gruppo o banda. Si mettono nei guai. Sono ribelli e insofferenti alle regole (sono adolescenti). Si inimicano una sorta di vigilantes del quartiere. Credo che alla fine lo uccidano o feriscano gravemente. La scena finale è l’autobus del riformatorio che passa sotto un viadotto e il gruppo saluta eroicamente il protagonista responsabile o che si è preso la colpa. (non ricordo). Grazie infinite per il vostro tempo

Pubblicato in adolescenziale, americano, anni 70, Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

gruppo di studenti in un anime che sta in una casa nel bosco e comincia a morire/ammazzarsi

E’ un amine di cui ho visto un video amv riassuntone su facebook di cui non so il nome. La trama per quello che l’ho capita, è semplice: in una grande casa in un bosco ci sono dei professori con una grande classe di alunni giapponesi che poi cominciano a morire ed ad ammazzarsi tra di loro. La cosa che mi ricordo è che all’inizio dell’anime si fanno una foto dove sono tutti insieme sorridenti, ed alla fine dopo che sono tutti morti si rivede questa foto dove sono tutti insieme. Grazie

Pubblicato in a puntate, animazione, anime, anni 2000-attuale, catastrofico, Film dimenticato, giapponese, splatter, surreale 2 commenti

seconda guerra mondiale, un disertore tedesco, bambini e un cane

Ambientato in Francia (probabilmente del sud). Un soldato tedesco cerca di tornare in Germania. Durante il viaggio incontra dei bambini, con cui stringe un amicizia, ma che sembrano più affezionati al suo cane. Finisce con lui che si accusa di una fucilazione di massa in una chiesa e che viene giustiziato da soldati credo americani.

Pubblicato in anni 2000-attuale, bellico, Film dimenticato 4 commenti

la fattoria della morte

In una piccola città di provincia americana, due giovani fidanzatini, nel corso degli ultimi giorni, stanno osservando l’attività della banca. Orari di apertura al pubblico, impiegati, guardie, momento della giornata in cui i cassieri sono + impegnati ad occuparsi dei clienti. Avrebbe dovuto essere un gioco da ragazzi, ma inesperti, poco preparati, con l’aiuto di collaboratori ancora + scarsi, l’operazione risulterà una vera strage, superstiti saranno questa coppia, una madre con suo figlio, un bimbo di circa 6/7 anni, che saranno per tutto il film sequestrati dai ragazzi, che x scappare, ruberanno un auto x allontanarsi dal centro abitato, per nascondersi in una fatiscente ed abbandonata fattoria ubicata lontana da qualsiasi essere vivente, tranne uno. Un’entità che nel film non si vedrà mai direttamente, ma che riuscirà ad uccidere tutti con metodi veramente feroci in serial killer veramente sanguinario e feroce. Alla fine rimarranno in vita solo la mamma ed ill bambino, che riusciranno a scappare e saranno finalmente liberi. Mano nella mano le due figure fuggono lontano verso il tramonto Subito dopo l’lFBA, è sul posto e trova un numero indecifrato di corpi dilaniati e smembrati e durante la perquisizione, un tenente trova un diario, appartenuto non al terribile killer, ma al vecchio proprietario della location, che, leggendo qualche pagine del manoscritto, progressivamente si delinea la sua natura, malata e psicotica risultando essere a sua volta, un serial killer, ricercato da moltissimi anni
Forse x noia o per un terribile senso di potenza, o solitudine, nel corso delle sue terribili scorrerie portò con se un bambino, che però non uccise, anzi lo adottò; ovviamente l’educazione non si potrebbe definire idonea per un bimbo, anzi, leggendo, addirittura le parole indicavano sentimenti di paura e terrore x quella giovane vita, sosteneva che il ragazzo crescendo, progressivamente, si trasformava in un uomo senza anima, molto molto + cattivo e disumano del suo insegnante… temeva x la sua vita… il film termina così: due agenti che, in piedi, accanto ad un vecchio recinto della fattoria, leggono le righe di questo diario… veramente inquietante.

Pubblicato in americano, anni 90, Film dimenticato, horror, thriller 2 commenti

Detenuti USA stampano banconote in carcere – Risolto

Detenuti in un penitenziario USA, stampano banconote in carcere e le riescono ad inserire sotto a quadri che dipingono. L’idea è che i quadri che riescono a far uscire dal penitenziario (parlano anche di una esposizione), vengono dalla complice, la moglie di un detenuto, smontati/rotti per poter accedere alle banconote. Se non sbaglio la stampa clandestina avveniva nella stamperia del carcere Il film a colori è stato girato negli USA fine anni ’60 o anni ’70 (più facilmente la prima metà). Attori non ricordo che fossero famosi, sui 40 anni come età media. Il gruppo era composto in stamperia da 3/4 persone + la moglie complice all’esterno. Grazie per l’aiuto

Pubblicato in americano, anni 70, carcerario, Film dimenticato, giallo, thriller, titolo scoperto 3 commenti

Classica commedia americana – Risolto

In questa commedia un uomo di colore si innamora di una donna (anch’essa di colore) e va a vivere a casa di lei, dove ci sono anche i suoi figli, se non erro sono due, un maschio e una femmina. Ricordo che inizialmente stanno in una piccola casa ma in seguito si trasferiscono in una villa in campagna dove vivono una serie di peripezie legate anche ad alcuni vicini di casa particolari, mi ricordo un uomo che nel “paesino” circostante svolgeva un sacco di lavori diversi (postino, addetto ai collaudi ecc. ) e che aveva alle spalle una storia triste. Sul finale lei partorisce il primo figlio della coppia. Non vorrei sbagliare ma questo dovrebbe essere il sequel, perché il primo parla di come loro due si sono conosciuti. Spero che qualcuno possa aiutarmi.

Pubblicato in americano, anni 2010, commedia, Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

Thriller dimenticato: donna inscena uno stupro

Ricordo una scena verso il finale in cui una donna è dentro un ascensore che si ferisce con una bottiglia per inscenare uno stupro ed il suo rapitore (forse) la vede tempo dopo nelle telecamere. Lei poi torna a casa scortata dalla polizia e ricordo che c’è stato uno sguardo col marito che sapeva che lei aveva inscenato tutto

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, Film dimenticato, noir, thriller 1 commento

Un cambiamento radicale

Ciao a tutti e grazie. Vidi una 15ina di anni fa un film italiano, ambientato in un quartiere di Napoli, dove si trasferisce una famiglia del nord, con una figlia adolescente. Frequentando la scuola del posto, la ragazza comincia a trasformarsi da innocente bambina che gioca con le bambole, in una ragazza ribelle che per piacere agli amici entra in conflitto con la famiglia. Fa amicizia in particolare con una ragazza, la quale è maggiormente responsabile dei suoi cambiamenti. Non ricordo altro, solo che verso la fine del film, questa amica rimane incinta e, quando partorisce, in ospedale, la protagonista lo riconosce come suo.

Pubblicato in adolescenziale, anni 2000-attuale, Film dimenticato, italiano 3 commenti

Plotone USA di ragazzi sbandati.

Seconda guerra mondiale… compagnia/Plotone formata da militari USA provenienti da periferie. . Broncs… mandata in avanposto detto linee tedesche e poi abbandonata a se stessa.

Pubblicato in bellico, Film dimenticato Lascia un commento

Croce su finestra

È un horror/thriller in cui vi è un mostro/assassino che compariva all’improvviso quando sulle finestre si “formava” una croce a grandezza umana. Se non sbaglio una delle vittime è un uomo in sedia a rotelle. Lo vidi negli anni ’90 su una rete pubblica, rete 4 credo. Grazie in anticipo e mi scuso per i pochi dettagli, ma ero piccolo all’epoca.

Pubblicato in anni 90, Film dimenticato, giallo, horror, thriller Lascia un commento

Ragazzo su sentiero da cui non deve uscire

È un vecchio film d’avventura, credo in bianco e nero, a un certo punto il protagonista viene accompagnato da una guida in una stanza in cui c’è un camino, ci passa attraverso e si ritrova in un sentiero in salita, gli è stato raccomandato di non uscire assolutamente dal sentiero, intorno è pieno di tentazioni, tesori, donne, cibi, ma chi ne esce diventa di sale, lui però resiste e arriva in cima, dove forse prende una pietra nera…

Pubblicato in anni 70, avventura, Film dimenticato 3 commenti

l’uomo robot – Risolto

C’è il fantasma della marchesa che di notte si aggira per il castello e per il paese. Poi si scopre che non era morta ma in catalessi e che il marito di nascosto le prelevava il sangue per nutrirsene. Poi c’è un personaggio alto vestito di bianco che alla fine si butta dalla scogliera ed era metà uomo metà robot.

Pubblicato in anni 80, Film dimenticato, titolo scoperto 2 commenti

visita dello zar

Ricordo una fotografia nitida, quindi forse film non vecchissimo. Ferventi preparativi sul piazzale di un monastero/convento per la visita dello Zar. Un sacerdote ortodosso addetto a suonare le campane è in ritardo e corre affannato. Lo zar arriva a cavallo, forse assieme ad un bambino (il figlio? ), e quasi non ferma nemmeno l’animale, rimane giusto 2 secondi in barba ai preparativi e all’apprensione dei presenti. Grazie

Pubblicato in Film dimenticato 3 commenti