due ragazzi competitivi e una gara di dibattito

Due ragazzi che si conoscono fin dalle elementari sono in competizione per tutto e non si sopportano. Entrambi sono impegnatissimi allo scopo di entrare nei rispettivi college dei sogni, ma per questo hanno bisogno di vincere la sfida di dibattito in programma tra le scuole. Entrambi sono solitari e danno poca importanza alle relazioni sociali, perciò sono legatissimi alla counsellor scolastica, una donna molto positiva con l’ufficio sempre pieno di caramelle. Il fatto di non essere riusciti ad entrare nei college sperati fa sì che i due ragazzi siano costretti a fare squadra tra loro per poter partecipare alla competizione che riapre questa chance, ma il tentativo fallisce, perché mette in evidenza quanto ognuno voglia avere la supremazia sull’altro, compromettendo così la possibilità di vincere. La morte improvvisa della counsellor costringe i due a fare i conti con qualcosa che proprio non si aspettavano e sono le parole postume della donna a spingerli a riprovare a cooperare. Ci riescono e alla fine arrivano in finale, ma in quell’occasione la loro prospettiva sulla vittoria cambia, succede mentre ascoltano le avversarie che, contrariamente ad ogni previsione, sono arrivate a quel risultato non basandosi sulla tecnica, bensì sull’esperienza e dando al proprio argomentare un messaggio vero. Così la ragazza si alza e dice che dovrebbero vincere le altre, perché quello che conta veramente non è quello che lei credeva essere così importante. Il film finisce con loro due che si mettono insieme e che riescono ad entrare al college, ma a parti invertite, infatti lei viene ammessa dove voleva andare lui e viceversa.

Pubblicato in adolescenziale, americano, commedia, Film dimenticato, sentimentale 1 commento

storia di un musicista jazz

La storia di un trombettista jazz negli anni 20-30-40 (? ) che per contrasti con la malavita (credo per una donna) viene pestato e gli rompono le mani per non farlo più suonare… … … . C’è una colonna sonora meravigliosa. Mi sembra di averlo visto in un cinema d’essai negli anni ’80.

Pubblicato in Film dimenticato 1 commento

avventure di ragazzi – Risolto

Era un telefilm anni ’60 ’70 di cui ricordo solo il brano di inizio che era The Thoughts Of Emerlist Davjack dei Nice dall’album autumn to spring

Pubblicato in anni 60, anni 70, Film dimenticato, titolo scoperto 4 commenti

consulente alla ricerca di 2 copie originali di libri antichi – Risolto

Un consulente esperto in libri antichi viene incaricato da un magnate americano (in posseso del primo dei 3 libri) di trovare le altre 2 copie originali di libri antichi. Andra’ per prima a Parigi a casa di una baronessa, laquale perdera’ la vita e poi in Spagna in un monastero. E’ un horror-thriller.

Pubblicato in Film dimenticato, horror, tanti anni fa, titolo scoperto 3 commenti

Guerra in Indocina anni 50 – Risolto

Una guarnigione francese in qualche avamposto sperduto del Vietnam, viene accerchita dai Viet minh, i quali non sferrano attacchi per espugnare il forte francese, ma lo assediano soprattutto psicologicamente. Brevi bombardamenti di mortaio, cecchini appostati, agguati, imboscate a rifornimenti e pattuglie. Ma soprattutto hanno installato un altoparlante con cui notte e giorno a orari imprevedibili trasmettono musica ad alto volume, leggono bollettini di guerra inverosimili, oppure commentano con sarcasmo le notizie che diffondono. Gli assediati non dispongono di truppe sufficienti per ripulire la zona, mentre risulta evidente che nemmeno gli avversari hanno forze in grado di espugnare il fortino, nel quale vengono ospitati anche numerosi profughi in fuga dalla avanzata dei comunisti. Tra essi un sacerdote cattolico vietnamita, bersaglio privilegiato dei comunisti, il quale riesce a mettere in salvo i suoi parrocchiani. Gli assediati sono duramente provati dalla guerra psicologica e prevale tra loro sconforto e disfattismo. Gli ufficiali particolarmente sono nervosi e in disaccordo fra loro. Nel frattempo una colonna di rinforzi tanto attesa viene sopraffatta e la posta indirizzata agli assediati cade nelle mani del nemico, che immeditamente la usa per aggravare la pressione psicologica sugli uomini del forte. Vengono lette e derise con sarcasmo le lettere private degli ufficiali. In particolare uno di loro riceve una brutta notizia sentimentale che lo getta del tutto a terra, ma la reazione e imprevedibile. Decide di farla finita e di suicidarsi esponendosi al fuoco nemico. Esce ritto e a testa alta dal fortino e si dirige verso un punto qualsiasi della fitta vegetazione in cui si nascondono i Viet Minh. Un plotone viene inviato in suo soccorso per ricondurlo al sicuro, ma la sorte si capovolge a favore dei francesi, la sua azione avventata e suicida permette di individuare le posizioni del nemico, scoprendo che al momento sono tenute da forze ancor più scarse di quanto immaginato e con la collaborazione del plotone uscito sulle sue tracce, viene annientato il mortaio e individuata e distrutta la radio e i pochi Viet uccisi o messi in fuga. La fine di un incubo, ma anche il principio della fine. Una delle notizie date dal gracchiante altoparlante dei Viet minh era vera, i francesi sono stati pesantemente sconfitti a Dien Bien Phu e giunge ordine di abbandonare le posizioni e distruggere il forte con gli esplosivi. La colonna degli automezzi francesi si allontana malinconicamente mentre si odono forti esplosioni e le fiamme divampano sul forte difeso con successo, ma inutilmente.

Pubblicato in anni 50, anni 60, bellico, Film dimenticato, francese, titolo scoperto 3 commenti

Ladri

Dei ladri entrano in una casa di notte dove ci sta una famigli dentro una mamma un bimbo e una ragazza questi ladri li tengono in ostaggio e uno di questi ladri si era rotto una gamba e allora la signora lo aiuta poi questi ladri volevano dei soldi ma alla fine uno di loro si innamora della ragazza però viene sparato

Pubblicato in Film dimenticato, romantico, sentimentale 2 commenti

Genitori cercano bambina rapita – Risolto

Una coppia di genitori cercano disperatamente la propria figlia che scompare all’improvviso tornando da scuola. Il suo rapitore era un vicino di casa della famiglia che dopo aver ucciso la bambina ne aveva nascosto il corpo in una cassaforte nel seminterrato. Il film dovrebbe essere tratto da un libro se non sbaglio.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto 3 commenti

Rapina andata male

Tre ragazzi entrano in casa per fare una rapina, tengono in ostaggio la famiglia, poi sparano ad un polizziotto per sbaglio e le cose gli sfuggono di mano, poi trovano una valigia piena di soldi ma erano falsi

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, azione, Film dimenticato 2 commenti

polentone

Un film con Alberto Sordi in cui lui deve andare a Milano, credo per lavoro, e la madre gli prepara la valigia con mutandoni di lana, e lo mette in guardia dai settentrionali che mangiano polenta

Pubblicato in commedia, Film dimenticato, italiano 3 commenti

Chiude i nipoti in soffitta – Risolto

Una nonna chiude i nipoti in una soffitta e li vuole avvelenare, per far risposare la loro madre

Pubblicato in drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto 6 commenti

Storie incrociate

Ricordo che questo film parlava di varie storie parallele tra loro ma che alla fine del film combacciavano tutte assieme. Nella prima parte del film una donna di carnagione bianca, fidanzata con un uomo di colore stanno percorrendo un tratto di strada con la loro macchina e fanno rapporto orale, vengono fermati da un poliziotto che oltre a umiliare tratta malissimo entrambi. Dopo circa metà film capita un incidente alla donna e arriva in soccorso proprio il poliziotto di prima e lei disperata rifiuta di essere aiutata da lui e se non sbaglio dovrebbe morire, il poliziotto non si dà pace per come l’aveva trattata nel primo incontro. In un altro capitolo del film una bambina racconta al padre di aver paura di morire, così il papà gli regala un mantello immaginario invisibile e le spiega che la renderà immortale. Subito dopo arriva un uomo che vuole uccidere il padre con una pistola ma appena la bambina vede il padre in pericolo e sapendo di avere il mantello si butra davanti alla pistola e l’uomo spara, ma fortunatamente la pistola era carricata a salve e la bambina si salva.

Pubblicato in anni 80, anni 90, drammatico, Film dimenticato, melodramma, tanti anni fa 3 commenti

una talpa in auto nella città – Risolto

Una talpa o animale simile gira per una città di umani in auto modello a molla. Rischia molto, ogni tanto deve ricaricare il modello girando la chiavetta che carica la molla.

Pubblicato in animazione, Film dimenticato, titolo scoperto 6 commenti

extraterrestri – Risolto

Qualcuno crede di aver visto degli extraterrestri, le autorità dicono che si tratta di palloni sonda metereologici, un tizio si arrampica su un traliccio dell’alta tensione e trova un medaglione con effige equina dei potenziali extraterrestri. Purtroppo nello scendere lo perde, gli cade in un anfratto del terreno. Dei bambini camminano vicino ai muri

Pubblicato in fantascienza, Film dimenticato, titolo scoperto 4 commenti

duello western

2 o più persone, duellano in un ambiente buio, l’unica luce che si vede è quella dei sigari accesi. Anni ’60

Pubblicato in anni 60, Film dimenticato, western 5 commenti

indagini di mercato – Risolto

Film molto strano, un tizio ingaggiato probabilmente da qualche supermercato, si installa in casa di un signore, si appollaia su di un trespolo ed osserva dall’alto chi vive in quella stanza e cosa fa. Segna addirittura su un foglio tutti gli spostamenti tracciandoli con una matita. Ricordo l’arrivo alla casa con il trespolo sul portapacchi della sua auto, ricordo che il proprietario ad un certo punto si mise a mangiar cioccolato e che l’osservatore spinto da voglia irrefrenabile se ne è andato a comprarne un po’. I due non potevano avere contatti di alcun tipo. Ambientato in Nord Europa direi metà/fine anni ’50

Pubblicato in anni 50, Film dimenticato, titolo scoperto 4 commenti