Uomo che si lanciava da altezze notevoli ed atterrava con una capriola.

Era una specie di western, uno pseudo western con
i classici 3-4 eroi con caratteristiche fisiche molto diversificate che permettevano di risolvere le situazioni eroiche

uno di quei classici film di serie b credo, che davano saltuariamente sui canali locali delle tv locali degli anni 80 (Canale21, Telecapri etc…)

c’era questo personaggio in particolare, credo un attore/stunt man, un omone abbastanza grosso, che saltava da altezza incredibili a volo d’angelo (braccia aperte ad ali) ed atterrava con una capriola senza farsi nulla. Questa sua caratteristica era una delle qualità spettacolari principali del film e grazie a questa sua abilità riusciva a sorprendere nemici, risolvere situazioni etc… Aveva altri 2-3 compagni, uno di questi credo magnifico con la pistola.
Quest’omone, MI SEMBRA, avesse i capelli un pò lunghi, tipo indiano d’america, spalle larghissima. Quasi tutto il film era centrato su questa sua capacità.
Le riprese erano montate in maniera tale che sembrava davvero che questo attore/stuntman potesse fare quei lanci/voli con capriola finale.

Ringrazio tutti !
Un abbraccio!

Bellissimo sito !

Danilo

Pubblicato in anni 70, anni 80, arti marziali, avventura, Film dimenticato, Serie B, western 1 commento

Ragazzi che volevano diventare poliziotti

Un uomo fa una rapina da solo poi entra nella sua macchina si toglie la maschera nasconde i soldi che ha rubato in una busta nascondendoli mettendoci sopra delle carote questo uomo vive da solo ed è un rapinatore seriale due ragazzi si mettono d’accordo per entrare a casa di questo uomo con lo scopo di farlo arrestare il film finisce che questo uomo viene arrestato grazie a questi due ragazzi

Pubblicato in americano, anni 90, avventura, belga, Film dimenticato, francese, inglese, tedesco Lascia un commento

Un pappagallo imprevisto.

Un carcerato evade da una prigione calandosi da una altissima finestra. Lega insieme lenzuola,coperte e tutto quello che ce nella sua cella. Usa anche i suoi vestiti. Quindi evade nudo. È inverno e fuori ce la neve. Durante l’evasione va a casa di una persona e la uccide. Nella casa cè un pappagallo. Dopo l’omicidio ruba una giacca e poi ritorna in prigione. Lui pensa di aver commesso un omicidio perfetto ma viene scoperto perchè nella tasca della giacca le guardie trovano il pappagallo.

Pubblicato in anni 30, anni 40, anni 50, bianco e nero, carcerario, Film dimenticato 3 commenti

Uomo eredita un ristorante

Il film dovrebbe essere anni 80/90, parla di un uomo che eredita un ristorante e ritorna nel paese natale per gestirlo. Ritrova anche una vecchia fiamma. Ricordo una scena in cui si vede il ristorante: con delle grandi vetrate. Potrebbe essere ambientato in una paese del Nord Europa.
Purtroppo ho ricordi molto nebulosi.

Pubblicato in anni 80, anni 90, commedia, commedia rosa, Film dimenticato, sentimentale 4 commenti

L’uomo senza identità

Un uomo si risveglia dopo un intervento chirurgico , aveva il volto distrutto e ora ha una specie di maschera. Non ricorda assolutamente chi è e cosa gli è successo, ma gli vengono raccontate due versioni esattamente opposte di ciò che gli è successo. Mi pare c’entrasse l’ipotesi che o era una spia russa passata agli americani oppure il contrario. Il film mi pare finisse con il personaggio che accetta di vivere con il suo nuovo volto mascherato senza poter capire qual’era la verità, e mi sembra di ricordare una scena finale in un giardino, dopo che tutto si era svolto dentro un ospedale.
Film che ho visto in TV negli anni 80, ma potrebbe quindi essere anche degli anni 70. Sicuramente non italiano.

Pubblicato in anni 70, anni 80, drammatico, Film dimenticato, psicologico, spy story 1 commento

La rapina è finita male

Siamo negli Usa, negli anni ’70. Un gruppo di rapinatore corre contro il tempo per realizzare un grosso colpo dentro una banca/posta. Ma non sanno che fuori già li aspetta la polizia. Il drammatico epilogo è inevitabile.

Pubblicato in americano, anni 70, Film dimenticato, poliziesco 1 commento

serial killer ricrea i genitori con le parti del corpo delle vittime rapite

vidi questo film negli anni 2000, quindi escluderei quelli usciti dal 2010 in poi.
Mi scuso se molti particolari sono ”dubbi” ma è passato molto tempo.

Genere: horror/thriller

Personaggi principali:
Detective: donna, bionda
Figlio della detective: maschio, un ragazzino sui 10 anni penso.
Serial Killer: abita in una casetta vicino ad un bosco.

Il film inizia con un flash back del serial killer. Mostra lui da piccolo, i genitori lo maltrattavano, la madre era molto muscolosa e mi sembra fossero dei travestiti/drag queen e ci fosse una scena davanti a uno specchio.
il flash back finisce con una macchina che parte e credo investisse e uccidesse il cane del bambino.

(Il flash back fa capire allo spettatore che il serial killer ha avuto un’infanzia difficile e tormentata che gli ha sicuramente causato problemi psichiatrici)

Ritorno al presente:
Nella città da un po avvengono molti omicidi. le persone vengono ritrovate con degli arti amputati.
il serial killer vuole, letteralmente, ricostruire i propri genitori e nel modo più realistico possibile. Seleziona le vittime in base alle somiglianze a questi.esempio: la madre era muscolosa, quindi rapisce una donna palestrata le amputa le braccia. Poi trova un’altra donna che ha le gambe uguali alla madre, la rapisce e gliele amputa, la stessa cosa per la testa, i capelli, il seno.
E pezzo per pezzo cuce tutto insieme fino a ricreare la madre e il padre con i pezzi delle vittime da lui selezionate.

Ricostruiti i genitori, per ”completare” la famiglia di un tempo, manca solo lui(il serial killer) da piccolo.
E il figlio della detective che sta indagando al suo caso e davvero simile a lui da piccolo. decide quindi di rapirlo e completare la sua ”opera d’arte”

Nel fil ci sono molte scene in cui si vede il serial killer andare in giro a selezionare le persone ”fissandosi” sulle varie parti del corpo. E mentre letteralmente cuce e unisce con attenzione ogni parte.

lo cerco da anni, spero voi possiate aiutarmi.
grazie

Pubblicato in drammatico, Film dimenticato, giallo, horror, thriller 1 commento

la sala cinematografica divenuta parcheggio

Una notte normale. Un uomo sta passeggiando per le vie di una città insieme ad una ragazza. Arrivano nei dintorni di un parcheggio, l’uomo rivela alla donna che il parcheggio tempo a dietro era un cinema o una sala di teatro.

Pubblicato in americano, anni 2000-attuale, Film dimenticato 1 commento

Donna che scappa con bambin, dal marito violento

Una donna vive con il marito e i figli, il marito a volte si comporta in modo violento così un giorno la donna decide di svuotare il loro conto in banca e scappare con i figli. Il marito li scopre prima che si allontanino abbastanza così dopo aver provato a nascondersi in un parcheggio pieno di camio n, la donna accetta l’aiuto di un camionista per portarli via. Riescono a scappare insieme e fanno una tappa in un motel e qui la donna e il camionista si rendono conto di piacersi. La donna e i bambini vogliono scappare in barca ma è proprio sulla costa che il marito li sta aspettando con una pistola. Spara al camionista che però riesce a rialzarsi e forse ucciderlo.

Pubblicato in americano, anni 2010, azione, drammatico, Film dimenticato, film tv, romantico 1 commento

Ragazzo va a vivere da sua nonna e conosce la vicina

Questo ragazzo viene lasciato dalla sua ragazza e decide di andare a vivere da sua nonna. Lí conosce la vicina di cada di sua nonna, una signora sposata con una figlia adoloscente e un altro figlia/figlio. La donna è in crisi in quanto ha scoperto di avere un tumore e non ha buoni rapporti con sua figlia adoloscente.

Pubblicato in Film dimenticato 1 commento

Quando un lutto non vuole finire

In un futuro non troppo lontano, una coppia sposata da poco, lui muore in un incidente andando al lavoro, lei è inconsolabile, un giorno una amica le consiglia un app, che tramite alcuni parametri e registrazioni la farà parlare ancora con il marito, e visto che la clonazione è una tecnologia accessibile di li a poco la donna riavrà il marito

Pubblicato in fantascienza, Film dimenticato 3 commenti

Donna anziana che immagina di essere fidanzata – Risolto

Il film è una commedia esilarante. Visto nel 2016 in aereo e probabilmente uscito proprio in quell’anno. Purtroppo non ricordo bene la trama ma la protagonista era una signora di una certa età che viveva sola e che immaginava di essere fidanzata con un uomo molto più giovane di lei. Ricordo fosse un film molto divertente. Altro non saprei dire. Solo che mi feci tantissime risate

Pubblicato in commedia, Film dimenticato, titolo scoperto 4 commenti

Spazio – Risolto

Lui parte per una missione nello spazio e lascia la figlia che rivede attraverso una finestra temporale, muovendo uno dei libri

Pubblicato in americano, fantascienza, Film dimenticato, titolo scoperto 1 commento

Mediometraggio semimuto. Storia d’amore

Mediometraggio credo francese. Stile di recitazione come fosse un film muto, ma la pellicola appartiene già all’epoca del sonoro. La voce fuori campo del protagonista narra la sua storia passata di giovane ufficiale (?) impegnato a prestare servizio in una provincetta. Prende in affitto una camera presso una buona famiglia del paese. Vigono buone maniere e massima pudicizia, ma l’ufficiale si innamora della giovanissima figlia dei proprietari. Non sa come fare, è inquieto. Inaspettatamente percepisce di essere ricambiato, finché la ragazza lo raggiunge di notte nella sua camera. Ne rimane stordito e affascinato per l’ardire di lei. Trascorrono insieme poche notti di passione con il costante timore di essere scoperti. E una notte, dopo aver consumato un rapporto, lui si rende conto, d’un tratto, che lei è esangue. È sconvolto, non sa che fare, come giustificare la presenza di lei morta nuda nella sua stanza. Decide infine di scappare via. Confiderà tutto a un suo mentore, che poi risolverà la faccenda mettendoci una buona parola con la famiglia. La ragazza era già precedentemente malata, e ne era cosciente. Onde il desiderio di non morire vergine.
L’ho visto su fuori orario Rai tre una decina di anni fa.

Pubblicato in anni 40, anni 50, anni 60, bianco e nero, Film dimenticato, francese, nostalgico, poetico, romantico, sentimentale 1 commento

Solo il poliziotto esperto e di colore l’aveva incastrata ma… – Risolto

Ricordo poco, ma una donna, bellissima, usa il suo appeal sessuale per commettere vari crimini tra cui un omicidio, per il quale incastra perfettamente un altro innocente. Ha commesso un solo errore e un poliziotto esperto di colore la smaschera. Ma mentre sono in macchina insieme, lei gli chiede di mostrargli “il coso” e sfrutta il fatto che lui si sia tolto la cintura per schiantarsi contro un albero o un muro uccidendolo. A questo punto ha vinto su tutti i fronti. Uno dei film più angosciosi mai visti, su una TV italiana, purtroppo non dall’inizio.

Pubblicato in avventura, Film dimenticato, tanti anni fa, titolo scoperto 3 commenti