2 film anni ’90-’00 sui pericoli a cui vanno incontro le adolescenti

Sono 2 film che hanno in comune il fine educativo sui rischi che le giovani ragazze possono correre quando si fanno trascinare dagli altri. I film devono essere degli anni 90-primi 2000. 1) una normalissima ragazza al primo anno delle superiori vive con il padre (vedovo o divorziato) che cerca di stare dietro ai nuovi comportamenti della figlia e al nuovo modo di vestire (non eccessivo ma più da donna che da bambina) La ragazza ha come nuovi hobby stare in camera con le amiche a leggere ad alta voce i passi scabrosi degli Armony e dei romanzi erotici ridendo tra loro e andare in giro per la città a guardare vestiti e chiacchierare. La ragazza poi si innamora di uno della classe. Quando vanno ad una festa a casa di un compagno di classe, tutti bevono alcool. Alla protagonista stordita vengono tolte le mutande e gliele mettono in testa per farle della foto e ridere di lei. Tra cui proprio il tipo di cui è innamorata. Per fortuna si limitano a questo, non la toccano. Quando torna a casa all’alba perché si è addormentata, il padre va in escandescenze perché la scema ha lasciato il cellulare a casa e lui non sapeva che fine avesse fatto. 2) una ragazza delle. Superiori molto carina e formosa inizia a lavorare per quella che crede sia un’agenzia per modelle. Le fanno un book fotografico e via via foto molto provocanti con diversi vestiti. Le foto vengono messe sul sito dell’agenzia. Succesivamente le viene fatto credere che deve parlare in chat con fan e proprietrari di riviste di moda ed intermediari. Solo alla prima festa dell’agenzia per i fan e i produttore inizia ad avere dei dubbi. Ma nessuno le chiede di fare cose sconvenienti o di intrattenersi con qualcuno ma solo di parlare. Quindi non è proprio certa. Inizia però a disprezzare quella che ritiene essere una modella a fine carriera e fallita dell’agenzia che fa anche foto nuda. Intanto a scuola la sua migliore amica la coinvolge per far approvare un regolamento più rigido che regoli il modo di vestire degli studenti. La loro rivale allora con disprezzo apre gli occhi alla protagonista, facendole capire che nessuna vera modella sta in un sito web di quel tipo, che lei è una camgirl e che bastano 5 dollari per scaricare una sua foto molto provocante e le mostra le foto hot che ha comprato sul sito apposta per sputtanarla a scuola. Lei rimane di sasso ma dopo aver parlato con la modella che disprezzava capisce che è tutto vero. Però lei e la madre hanno firmato il classico contratto capestro e cercano l’aiuto di un avvocato. A scuola il giorno della discussione sul regolamento del vestiario la protagonista si veste in modo super provocante e un po’ volgare (ma che non viola il regolamento attuale) e dice che non è giusto che le diano attenzioni solo perché si veste in quel modo sexy e che a scuola deve contare altro. L’amica però si arrabbia per aver usato questo espediente che dimostra quando contino le apparenze. Però poi fanno pace. Entrambi i film sono girati in un periodo in cui internet era appena diffuso e non tutti avevano un pc, connesso alla rete poi… e più che smartphone c’erano cellulari che potevano fare le prime foto. Per cui non deve stupire soprattutto il secondo film.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in adolescenziale, anni 2000-attuale, anni 90, australiano, Film dimenticato, finlandese, islandese, psicologico, sociologico. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    12 risposte a 2 film anni ’90-’00 sui pericoli a cui vanno incontro le adolescenti

    1. avatar Castàlia scrive:

      Il primo film mi fa venire in mente “Sixteen candles- Un compleanno da ricordare”, 1984.

      https://it.wikipedia.org/wiki/Sixteen_Candles_-_Un_compleanno_da_ricordare
      Guarda intorno a 1:04 se è questa la scena

      Castàlia bye

      • avatar Elvira scrive:

        no . non sono questi. Sixteen candles è famoso.inoltre credo che il primo film sia del nord europa perchè sono tutti biondi e chiari. ma l’ambientazione è urbana.
        il secondo dovrebbe invece essere in australia o al massimo in california

    2. avatar Castàlia scrive:

      Per il secondo film ti propongo
      “Una trappola per Carly (Moment of Truth: Into the Arms of Danger)”, 1997; titoli alternativi:
      “Into the Arms of Danger”, “Running Wild”.

      http://www.filmtv.it/film/19126/una-trappola-per-carly/

      e anche

      “Ragazza a perdere (Shattered Innocence)”, 1988

      http://www.filmtv.it/film/11596/ragazza-a-perdere/

      Castàlia bye

    3. avatar Elvira scrive:

      no . non sono questi. Sixteen candles è famoso.inoltre credo che il primo film sia del nord europa perchè sono tutti biondi e chiari. ma l’ambientazione è urbana.
      il secondo dovrebbe invece essere in australia o al massimo in california. e si svolgeva per la maggior parte a scuola tipo college americano

    4. avatar Eros scrive:

      Il primo forse é “effetti pericolosi” del 2004

      https://it.m.wikipedia.org/wiki/Effetti_pericolosi

    5. avatar Sonia scrive:

      per la seconda trama ho trovato film che si possono avvicinare
      caso mai dimmi per stile ,età e fisionomia personaggi cosa assomiglia di più
      Involuntary 2008
      o Garden Party (2008)
      o Thirteen -- 13 anni (2003)

      fammi sapere

      ciao sonia

    6. avatar Elvira scrive:

      no. nessuno dei tre ?

    7. avatar Sonia scrive:

      ciao Elvira forse ho trovato il secondo film:
      Innocenza in vendita (2005)
      http://www.filmtv.it/film/29967/innocenza-in-vendita/
      si sente malissimo…vedi se riconosci il film

      fammi sapere
      ciao sonia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *