La moglie fantasma

Trattasi di un titolo di cui conservo un ricordo molto sfocato, trasmesso sicuramente negli anni 90 sui canali regionali, nel mio caso, Telepuglia e/o Telenorba. Una sceneggiatura piuttosto vintage su un contesto (al tempo) contemporaneo, ricordo veramente poco, se non il fatto che la storia ruotava intorno a questa coppia, presumibilmente sposata, e della successiva morte della donna, sopraggiunta poco dopo l’inizio del titolo. La questione si sposta repentinamente sul ritorno della stessa donna… sotto forma di fantasma o se vogliamo, zombie? Da quel poco che ricordo, era una bella donna, dai capelli scuri e pelle molto chiara, che vestiva spesso con un abito (magari da sposa? ) bianco. La relazione tra i due sembrava quella tipica di una coppia, non da meno, le relazioni sotto le coperte (meh, forse era uno zombie a questo punto… ). Tuttavia, come ogni buon horror vecchio stile che si rispetti, la donna celava un lato demoniaco e non esitava a sbarazzarsi di chiunque si mettesse tra lui ed il compagno, che da quanto mi pare di capire, era in qualche modo intrappolato da lei. Preciso che quanto scritto rispecchia una serie di elementi confusionari alla quale ho cercato di dare un senso, pertanto non è da prendere alla lettera in nessun modo… l’unica cosa certa è la (lieve) descrizione fisica della donna e le sue relazioni col compagno! (e no, non sto cercando il titolo per vedermi un soft porn con fantasmi! : D) Grazie in anticipo a chiunque provi ad indovinare il titolo.

Questa voce è stata pubblicata in anni 90, Film dimenticato, mistero, splatter, zombie. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a La moglie fantasma

    1. avatar Rosa scrive:

      Mi è venuto in mente “Leonor” di Bunuel, ma non corrispondono tutti gli elementi, ad es lei era rossa non bruna…tornava sotto forma di vampiro

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *