Per essere genitore basta l’amore

Buongiorno. Una bambina sugli otto anni è figlia unica. Il padre inglese la madre americana e cantante rock. La bimba viene lasciata spesso sola con la babysitter, che ha una relazione col padre. I genitori divorziano, lui si sposa con la baby sittet, lei con un barista belloccio più giovane di lei. I due giovani e nuovi consorti sono molto affettuosi e buoni con la bambina. Per questo la madre gelosa divorzia nuovamente. E il padre se ne va perché completamente menefreghista. I due giovani si frequentano per la bimba, sempre più lasciata a se stessa. E si innamorano tra loro. Finisce che la madre egoista capisce che la figlia sta meglio con la matrigna/babysitter e il patrigno piuttosto che con lei. E i tre fanno un giro in barca.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2000-attuale, drammatico, Film dimenticato, sentimentale. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Per essere genitore basta l’amore

    1. avatar Castàlia scrive:

      “Quel che sapeva Maisie (What Maisie Knew)”, 2012; tratto da un romanzo.

      https://www.mymovies.it/film/2013/whatmaisieknew/

      Castàlia bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *