thriller di una confraternita

Una ragazza che fa parte di un college entra in una confraternita, ma dopo che si rifiuta di fare quello che le dicono, la leader della confraternita ammazza un professore e la incastra.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2010, Film dimenticato, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    7 risposte a thriller di una confraternita

    1. avatar Castàlia scrive:

      Ho pensato a “Nickname: Enigmista (Cry_Wolf)”, film del 2005

      http://it.wikipedia.org/wiki/Nickname:_Enigmista

      Castàlia bye

    2. avatar luigi scrive:

      no non è quello. Praticamente c’è questa ragazza che va in un college e incontra una ragazza che la invita ad entrare in un’organizzazione e la ragazza accetta. Mi ricordo il finale in cui la protagonista e la leader della confraternita si mettono a combattere

    3. avatar Sonia scrive:

      ce ne sono molti di simili:
      Sorority Murder (2015)
      Dead on Campus -- Un gioco mortale 2014
      Deadly Sorority (2017)
      Breaking the Girls (2012)

      fammi sapere se è tra questi
      ciao sonia

    4. avatar luigi scrive:

      no non è questo pero se può essere di aiuto mi ricordo che la leader della confraternita ha un rapporto sessuale con un professore e lo ammazza

    5. avatar Sonia scrive:

      la lista di film simili è lunga e questo particolare della piscina… non mi dice molto
      ti do un altro titolo :The Roommate. Il terrore ti dorme accanto
      http://www.filmtv.it/film/43408/the-roommate-il-terrore-ti-dorme-accanto/

      se ricordi altro…
      anche la descrizione delle protagoniste potrebbe aiutare

      ciao sonia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *