anni 30 bianco e nero

È un vecchio film in bianco e nero, mi sembra ambientato a New York se non ricordo male, anni 30, la trama: c è un gangster che conduce la sua vita nel crimine è non ricordo bene come, incontra Dio il quale gli fa vedere una distesa con tante candele accese, queste candele sono gli uomini, poi gli fa vedere la sua che si sta spegnendo, il gangster gli chiede di non farla spegnere ma DIO gli disse che non poteva
così muore e lo trovano con questa candela spenta in mano.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 30, bianco e nero, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a anni 30 bianco e nero

    1. avatar Castàlia scrive:

      Il tema della “valle delle candele” ha ispirato molti film e non è facile dire di che si tratta. Ogni tanto questo tema si ripresenta nel sito e a me i vari films con la storia delle candele sembrano, gira gira, delle varianti della favola dei Grimm “Comare Morte (Der Gevatter Tod)”; di essa esistono anche una versione irlandese, un film italiano, un film messicano, un film cecoslovacco, un film muto del 1921 del noto Fritz Lang, “Destino (Der müde Tod aka Le tre luci)”, e se andiamo ad indagare altro che fratelli Grimm, scomodiamo Fedro e altri personaggi.

      Per info

      https://www.memocinema.com/?p=90230

      http://www.memocinema.com/?p=86606

      http://www.memocinema.com/?p=56913

      http://www.memocinema.com/?p=26028

      http://www.memocinema.com/?p=16227

      http://www.memocinema.com/?p=12955

      https://www.memocinema.com/?p=26028… e ancora

      Qualcosa di simile è anche nel “Settimo Sigillo”, 1957 in cui c’è la nota partita a scacchi. In conclusione penso che il film che cerchi sia una delle tante varianti/ rivisitazioni/alterazioni, note e non, di quella favola. Come vedi non è facile, perchè il tema si è prestato per tanti adattamenti. Castàlia bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *