giudice tradito dalla moglie, salva il rivale dalla condanna a morte

E’ un film che potrebbe essere degli anni ’60, forse in bianco e nero, americano. Un uomo è accusato di omicidio e rischia la pena di morte. Avrebbe un alibi, ma non vuole servirsene per non compromettere la donna che stava con lui la notte in cui è stato commesso l’omicidi. La donna è la moglie del giudice che presiede al processo e, dopo aver confessato tutto al marito, gli chiede il permesso di testimoniare per scagionare l’amante. Il giudice è combattuto tra il desiderio di non divulgare lo scandalo, compromettendo la sua carriera, e la voce della coscienza; alla fine prevale il suo senso di giustizia e permette alla moglie di testimoniare per salvare un innocente.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 60, bianco e nero, Film dimenticato, giallo, poliziesco. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *