Api assassine – Risolto

Salve a tutti! Ho visto il film che sto cercando credo verso la fine degli anni ’90, massimo inizi 2000. Si tratta di quei film che seguono la scia di “Aracnofobia”: una serie di eventi apparentemente inspiegabili, un protagonista che vuole vederci chiaro, un scena d’azione dove si scopre che il colpevole di turno è un animale pericoloso, e poi il gran finale. In particolare di questo film ricordo una scena di una coppia di innamorati che stavano viaggiando in macchina. Mi pare che si siano fermati a fare benzina e si vede che mentre loro non guardano delle api entrano nelle fessure dell’aria condizionata, o comunque si nascondono in macchina. Quando risalgono a bordo e partono (mi pare che guidasse il ragazzo), vengono attaccati da queste api. Mentre si difendono invadono con la macchina la corsia opposta dove c’era un camion, e fanno un incidente. Credo che siano morti entrambi e nella scena successiva, dove si vede la polizia che fa i rilievi del caso, penso il padre di uno dei due ragazzi urla “E’ sempre colpa del camionista! “. Proseguendo nel film si vede una bambina di non più di 10 anni che arriva a casa e trova per terra delle impronte di animali adesive (mi pare fossero di colore nero) che creano un percorso che lei segue salendo le scale. Entra in una stanza e trova un coniglietto, che i suoi le avevano regalato per il compleanno, di colore marrone. Alle sue spalle arriva la mamma e la bambina le dice che chiamerà il coniglietto Tina. L’ultima scena che ricordo è questa: non so come, qualcuno aveva scoperto dove le api avevano fatto l’alveare, e un ragazzo incosciente e il suo amico (che non era molto contento dell’idea), prendono una specie di canna dell’acqua tipo quella che usano i pompieri, con l’intento di farle fuori. In realtà non c’era un solo alveare, ma più di uno, e le api li avevano costruiti in una specie di frutteto. Chiaramente non ci sono riusciti, e mi pare anche che uno dei due ragazzi sia morto a causa delle punture. A questo punto l’altro ragazzo scappa e non so come le api arrivano alla casa della bambina del coniglio. Lei e la mamma si rifugiano in una specie di cunicolo sotterraneo e la bambina potrebbe essere anche stata punta. Ricordo però che continuava a ripetere il nome del coniglietto. Alla fine credo che si sia tutto risolto, ricordo che la mamma e la bambina escono dal nascondiglio e il papà, che è il protagonista, le abbraccia e dà alla bambina il coniglietto. Poi forse si avvicina anche il ragazzo che aveva cercato di uccidere le api, probabile che fosse il figlio più grande, e insieme guardano verso la loro casa. Non credo che il film sia SWARM-LO SCIAME ASSASSINO, ma ne hanno fatti talmente tanti di film sulle api che potrei aver confuso qualche scena. Spero tanto che riusciate ad aiutarmi, grazie in anticipo!!! : )

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2000-attuale, anni 90, catastrofico, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a Api assassine – Risolto

    1. avatar Castàlia scrive:

      “Una mortale invasione (Deadly Invasion: the Killer Bee Nightmare)”, 1995

      http://www.filmtv.it/film/12998/una-mortale-invasione/
      A 53:50 e a 1:21:46 circa il coniglietto

      Castàlia bye

    2. avatar Ellix18 scrive:

      Si, ho visto la scena di loro nel tunnel ed è proprio quella che ricordavo. Ancora una volta hai colpito nel segno, Castàlia. Ti ringrazio davvero molto!!! smile

      • avatar Castàlia scrive:

        Nessun ringraziamento, mi hai fatto un favore senza saperlo: Ancora una volta hai colpito nel segno, Castàlia.

        è una magnifica puntualizzazione per chi legge, nota… a modo suo e sputa sentenze senza cognizione di causa.

        A me gli insetti fanno paura… ho il terrore delle zanzare… terrore motivato, purtroppo. Pensiamo al prossimo film! smile Castàlia bye

        • avatar nya74 scrive:

          Ahahahahahahahaha… colpito e affondato! air_kiss

          • avatar Castàlia scrive:

            Speriamo!!! unknw Il fatto è che certi soggetti proliferano… lasciano gli eredi e se questi ultimi procedono per imitazione… Ma, a seconda dei casi, certamente non ci mancheranno le parole; ti assicuro che la mia terminologia è molto vasta, è molto vasta e mirata senza scendere nella volgarità, che odio. Ah, per quanto riguarda le zanzare è vero quello che ho scritto… Un abbraccio, ciao, Angela. smile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *