Villaggio con divieto per bambini

L’ambientazione è in un villaggio dove non sono accettati i bambini; una famiglia, (4 componenti di cui 2 bambini) si rifugia in questo villaggio cercando di non essere scoperti ma ad un certo punto vengono scoperti. Uno dei travestimenti adottati per passare inosservati era quello di giocattoli a molla formato grande.

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, anni 70, commedia, fiabesco, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Villaggio con divieto per bambini

    1. avatar Castàlia scrive:

      Opportuno riportare il titolo del film cui rimanda il link di sopra e cioè “Chitty Chitty Bang Bang”, 1968. I motivi di tale accorgimento sono stati esposti e ripetuti fino alla noia. Castàlia bye

      • avatar rossana scrive:

        Pensavo uscisse l’anteprima completa, non solo il link!!! Chiedo venia

        • avatar Castàlia scrive:

          Intendevi?….

          Ma se il video venisse disattivato, come spesso accade… non si leggerebbe i titolo del film. Perciò è sempre meglio riportarlo. Ora è tutto sistemato, nessun problema. Castàlia, bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *