Due fratellini. Film in bianco e nero – Risolto

Non ricordo bene la trama. Ero molto piccola e da molto sono in cerca del titolo del film per poterlo rivedere. Ci sono due fratellini, un maschio ed una femmina. Si ritrovano a viaggiare in posti sconosciuti, tra cui anche un luogo in cui risiedono i bambini prima di nascere (qui incontrano anche Gesù) alla ricerca di un uccellino, credo un pettirosso, che poi troveranno nel giardino di una famiglia che si ritroverà ad ospitarli, sempre lungo il loro viaggio per tornare alla loro casa.

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, bianco e nero, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    8 risposte a Due fratellini. Film in bianco e nero – Risolto

    1. avatar Castàlia scrive:

      A me viene in mente “Alla ricerca della felicità” con Shirley Temple, ma è del 1940

      http://it.wikipedia.org/wiki/Alla_ricerca_della_felicit%C3%A0

      Tale film inizia in bianco e nero, ma poi diventa a colori nelle scene fantastiche. C’ è anche una versione del 1976 dal titolo “Il giardino della felicità (The Blue Bird)” con Liz Taylor. E’ tratto da “L’uccellino azzurro” di Maurice Maeterlinck.

      http://it.wikipedia.org/wiki/Il_giardino_della_felicit%C3%A0
      1976

      Castàlia bye

    2. avatar Marco scrive:

      Ti propongo “Alla ricerca della felicità” (The blue bird) 1940

      Oppure, sempre basato sulla stessa storia: “Il giardino della felicità” (The blue bird) 1976

    3. avatar Elena Gabrielli scrive:

      “L’uccellino azzurro”, da una fiaba dei fratelli Grimm, credo.

      • avatar Castàlia scrive:

        Mi dispiace, credi sbagliato. “L’uccellino azzurro (L’Oiseau bleu)” non è una fiaba dei fratelli Grimm, ma un’opera teatrale del commediografo belga Maurice Maeterlinck. Il film che ne è stato tratto nel 1940 ha il titolo “Alla ricerca della felicità” con Shirley Temple. Esiste anche un remake del 1976 dal titolo “Il giardino della felicità (The Blue Bird)” con Liz Taylor. I commenti precedenti (di Marco e i miei) erano molto chiari, il post inoltre era stato risolto. Non mettiamo a soqquadro una richiesta ormai evasa, altrimenti i distratti e superficiali, praticando il loro passatempo preferito per di più gratis, attribuiscono la confusione a me. (Se proprio vogliamo scomodare i fratelli Grimm dobbiamo ripassare le fiabe “L’uccello strano” e “Il topino, l’uccellino e la salsiccia”, dove c’è appunto un volatile) Castàlia bye

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *