Processo ai nazisti

È un film drammatico, in parte biografico. La storia si svolge in Germania, negli anni 50/60. All’inizio del film un uomo, ex deportato di un campo di concentramento nazista, riconosce per strada un ex nazista. L’uomo con l’aiuto di un giornalista, cerca di far condannare il nazista, recandosi in una centrale di polizia per denunciarlo, ma nessuno gli da ascolto. Un giovane avvocato, si interessa al suo caso. L ‘avvocato essendo troppo giovane, ignora che cosa sono i campi di concentramento e quello che è successo agli ebrei durante la guerra. Il giornalista gli racconta dello sterminio degli ebrei, e l’avvocato insieme al giornalista riescono a fare processare alcuni ex nazisti. Mi ricordo che l’avvocato viene a conoscenza di quello che aveva fatto il dottor Mengele, ed è deciso ad arrestarlo. Sapendo che Mengele spesso si reca dal padre malato, l’avvocato vorrebbe catturarlo, però non ci riesce perché il criminale viene protetto dalla polizia tedesca. L’avvocato e il giornalista, grazie alle testimonianze di ex deportati, riescono a fare condannare molti criminali nazisti. L’avvocato alla fine scopre che anche suo padre (morto quando lui era piccolo) era stato un crimunale nazista. Mi sembra che nel titolo del film ci fosse la parola” Labirinto”. Ciao: )

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, biografico, drammatico, Film dimenticato, tedesco. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Processo ai nazisti

    1. avatar Castàlia scrive:

      “Il labirinto del silenzio (Im Labyrinth des Schweigens)”, 2014

      https://it.wikipedia.org/wiki/Il_labirinto_del_silenzio

      Ciao, Castàlia

    2. avatar Carlo scrive:

      Il film è Il labirinto del silenzio

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *