Alieni umanoidi cloni coltivati in vasche

Mi ricordo alcune scene, molto poche invero, di un vecchio film di fantascienza. In tutta onestà non saprei neanche dire se fosse a colori o in bianco e nero. Più probabile a colori.

Beh, ci sono degli alieni umanoidi che vengono quasi “coltivati” in apposite vasche tipo sarcofagi, o forse sono esseri umani che tramite quelle vasche vengono trasformati. Ne escono fuori tutti uguali, tipo uomini in calzamaglia integrale (la ricordo verde) in cui l’unica parte visibile è il volto.

Quando camminano si muovono lentamente, e non parlano. Ma sono molto forti, forse quasi indistruttibili.

Qualcuno sta cercando di creare più esseri possibili con tale foggia allo scopo di farne un esercito per conquistare… beh di solito in questi film si vuole conquistare il mondo intero.

Visto probabilmente negli anni a cavallo tra i settanta e gli ottanta. Ma già da allora si capiva che non era recente, che si trattava insomma di una fantascienza ‘d’annata’.

Ok, questo è tutto ciò che so, o almeno che credo di ricordare. Mi ha fatto piacere anche il solo richiamare alla mente e scrivere tali dettagli.

Grazie a tutti

Questa voce è stata pubblicata in americano, fantascienza, Film dimenticato, inglese, tanti anni fa. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a Alieni umanoidi cloni coltivati in vasche

    1. avatar DragonVegan scrive:

      Sono davvero curioso di sapere che film è,visto che sono un cultore di vecchi Horror e fantascienza.L’inizio della tua trama richiama un po alla mente quello che il nostro amico nerio ti ha allegato,che è un Remake di un film del’56 dal titolo”L’invasione degli ultracorpi(Invasion Of The Body Snatchers)”ovviamente in bianco e nero,dove c’era la presenza di grandi baccelli,che come ti addormentavi prendevano le tue somiglianze,fino a quando tu morivi e loro praticamente ti sostituivano all’interno della societa’,ma non erano particolarmente forti e ne camminavano lenti,cosa che non accadde nell’originale e nel Remake(rifatto anche nel 2007 avendo come interprete Nicole Kidman).Vedo se riesco a trovarti il Trailer dell’originale in bianco e nero,ma non credo sia quello,ma ti consiglio vivamente di guardartelo.Intanto attendo con ansia la soluzione di questo visto che,ripeto,amo i vecchi Horror

    2. avatar DragonVegan scrive:

    3. avatar Filippo scrive:

      No, nel film dei miei ricordi i soldati/cloni/invasori avevano una tuta integrale che copriva tutto il corpo, testa compresa. In pratica si vedeva solo la parte anteriore del volto. Una sorta di divisa.

      Se ben ricordo il cattivone di turno li usava come servitori e guardie del suo covo/fortezza.

      Non saprei dire invece se l’ambientazione era riferita a tempi recenti oppure un passato più lontano. Qualcosa nello stile di quel film mi ricorda vagamente il film di fantascienza ‘Forbidden planet’.

      Grazie comunque per i vostri suggerimenti su film molto interessanti e da riscoprire smile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *