Lo yacht fa naufragio e il maggiordomo diventa “Il capo” – Risolto

Ciao ragazzi, il film è vecchio ma a colori (anni ’70-’80). Racconta del naufragio di uno yacht sa un’isoletta deserta, dove la famiglia ritiene di poter continuare la vita di prima, finché il maggiordomo non si stanca e dice a tutti di arrangiarsi da soli. Per poter sopravvivere devono allora affidarsi a lui, lo eleggono “Capo” e le figlie viziate perdono tutte le loro affettazioni e diventano ragazze normali, finché non vengono salvati. Allora tutto torna come prima.
Qualcuno si ricorda il titolo?

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 70, anni 80, commedia, commedia rosa, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Lo yacht fa naufragio e il maggiordomo diventa “Il capo” – Risolto

    1. avatar Francesco scrive:

      Aggiungo qualche particolare: poco prima di essere salvati, il maggiordomo-capo sta per sposare la figlia del lord (sempre sull’isoletta deserta), mentre il lord vorrebbe sposare la cameriera, essendo l’unica donna dell’isola che non gli è parente. Quando tornano alla vita civile la figlia del lord ritrova il suo fidanzato e il maggiordomo si licenzia e sposa la cameriera.
      Grazie ancora e ciao.

    2. avatar eric scrive:

      La trama è quella della commedia teatrale ‘The Admirable Crichton’ di J.M.Barrie, che ha avuto diverse trasposizioni cinematografiche e televisive. La principale è giunta da noi col titolo “L’incomparabile Crichton” (1957)

    3. avatar Francesco scrive:

      Grazie mille Eric. Possiamo dire che il dubbio è RISOLTO

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *