Disastro biologico e uomo che muore nella sua campagna

Film dove una cittadina è stata contaminata da qualche infestazione biologica come un’esplosione di un laboratorio, od altro. Ci sono persone che vanno in giro a far evacuare la zona ed a dire a tutti di non mangiare le verdure perché contaminate. In una di questa visite nelle case di campagna, si vede un’anziana signora guardare il marito seduto li vicino. Il marito è morto mangiando le verdure del suo orto. L’anziana moglie dice che è morto serenamente, contemplando la sua amata campagna e che non sarebbe andato via da lì nemmeno per la contaminazione.

Questa voce è stata pubblicata in anni 90, catastrofico, drammatico, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Disastro biologico e uomo che muore nella sua campagna

    1. avatar superfrup scrive:

      Qualche nuova informazione: la cittadina del film è messa in quarantena e ci sono agenti specializzati vestiti come “palombari” con quelle classiche tute arancio/bianche (stile Virus Letale con Hoffman). La contaminazione si diffondeva attraverso l’acqua. Quindi non si poteva bere l’acqua del rubinetto, annaffiare le piante dell’orto (per questo è morto l’anziano del mio ricordo) perché l’acqua era contaminata.

      Qualcuno ricorda qualcosa con queste nuove informazioni?

    2. avatar CilloXX scrive:

      Potrebbe essere il tv movie “Sete” del 1998.
      Il film completo in inglese:

      Non trovo la scena con il vecchietto nell’orto, però su Imdb la durata del film è indicata in due ore, mentre questo video dura solo un’ora e venticinque.

      • avatar superfrup scrive:

        ciao,
        grazie per la risposta.
        Ho guardato il film ed in effetti ci sono molti degli elementi del mio ricordo.
        Manca però il punto principale, l’anziano.
        Non sono riuscito a trovare la versione da 120 min (che è quella trasmessa in Italia visto che esiste il DVD uscito nel 2006 che ha questo minutaggio) nemmeno in nessuna lingua, anzi quella tedesca è di 5 minuti in meno.
        Spero comunque che esca o si riesca trovare quest’altra versione.
        Nel mentre ho guardato qualche altro film simile, ma che purtroppo ho dovuto scartare:
        -- La fattoria maledetta (The Curse) del 1987 di Keith; questo, insieme a Thrist, è quello che più si avvicina.
        -- La città verrà distrutta all’alba (The Crazies) del 1973 di Romero
        -- Incubo sulla città contaminata del 1980 di Lenzi
        -- Virus Letale (Outbreak) del 1995 di Petersen
        -- Cabin Fever del 2002 di Roth
        ed altri uno su delle bestie ed uno con titolo simile ad Impulse.

        Aggiungo che l’acqua contaminata potrebbe derivare dalla radioattività di una centrale nucleare, quindi la zona in quarantena potrebbe essere radioattiva.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *