Doppia personalità / ragazza cieca

Film probabilmente americano, dai vestiti credo anni 70.
Se non ricordo male in bianco e nero.
Ricordo una scena in particolare: il “cattivo” è affetto da doppia personalità (tra l’altro con due timbri di voce differenti).
La fanciulla in ambasce, cieca, non rendendosi conto di avere a che fare con un soggetto con questo disturbo, pensando di avere a che fare con due persone diverse, chiama il nome della personalità buona, la quale prende il sopravvento e salva la poveretta dalla situazione di pericolo.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 60, anni 70, drammatico, Film dimenticato, inglese, psicologico, thriller. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    6 risposte a Doppia personalità / ragazza cieca

    1. avatar Sonia scrive:

      qualcosa ricorda un po’ : terrore cieco del 1971
      o gli occhi della notte 1967
      può essere uno dei due?

      ciao sonia

    2. avatar rosaM58 scrive:

      Per quello che ricordo, in entrambi i film citati non ci sono individui pericolosi con doppia personalita’.

    3. avatar Sonia scrive:

      ciao rosa,
      si infatti quel riferimento non lo ricordo , ma magari è dato da un falso ricordo…..ho appena risolto una trama che aveva dei ricordi palesemente sbagliati…..meglio provare…gli unici film di quell’epoca che mi vengono in mente sono questi.
      vediamo….
      ciao sonia

    4. avatar rosaM58 scrive:

      E poi sono entrambi a colori.Vediamo un po di risolvere questa richiesta.

    5. avatar Valerio scrive:

      A me ha ricordato una scena di Red Dragon.

    6. avatar Gabriele scrive:

      Ciao a tutti, vi ringrazio per i tentativi ma purtroppo non si tratta del film che ricordo. A tal proposito mi è tornato alla memoria un dettaglio in più: il tizio con doppia personalità, quando è in versione “personalità cattiva” si applica sul viso ( o sul collo ) una finta cicatrice da ustione. Chissà, forse nella trama è avvenuto qualcosa legato a un incendio… purtroppo non ricordo…
      Grazie mille comunque per i tentativi molto apprezzati!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *