Donna che scopre l’emancipazione grazie alla vicina di casa

Film non troppo recente in cui si parla di una casalinga benestante, ingenua e succube del marito, che la tradisce. Tramite la conoscenza di una vicina di casa scopre l’emancipazione e divorzia. La vicina di casa conduce una vita molto libera e in casa sua ci sono spesso tanti ospiti, che praticano l’amore libero. Inoltre c’è un giardino con un’alcova sugli alberi, in cui per salire viene usato una specie di rudimentale ascensore.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Donna che scopre l’emancipazione grazie alla vicina di casa

    1. avatar Bepo scrive:

      A me viene in mente “Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio” (Pepi, Luci, Bom y otras chicas del montón, 1980) di Pedro Almodóvar. Avendolo guardato qualche sera fa, non ricordo tutta via l’ascensore in giardino.
      Ciao da Bepo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *