vedova vittima del secondo marito

Una donna rimasta vedova con 1 figlio di 13 anni circa sposa un pastore protestante. l’uomo appare serio, colto, integerrimo ma nasconde una natura ambigua, isterica, perversa. Egli da subito non va d’accordo col ragazzo e si mostra stranamente troppo bigotto e duro con entrambi. La prima notte di nozze umilia la donna costringendola a guardarsi i nuda nell specchio per punirla perché voleva consumare il matrimonio.
qualche giorno dopo porta il figlio di lei in 1 villa isolata in aperta campagna dove alcuni esaltati prendono in braccio pitoni vivi convinti che la loro fede li proteggerà dal morso, il predicatore lo fa anche lui e sfida il figliastro a farlo.
Successivamente il prete degenera, è sempre più irritabile, violento con madre e figlio. Durante una lite accoltella la donna e lei muore. Ma il figlio riesce a scappare e salvarsi mi pare.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, drammatico, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *