due donne che si assomigliano

Ciao, ho visto questo film circa 10 anni fa, si super 3. C’È una poliziotta che insieme a un suo collega( che e’ anche ex marito) indaga su degli omicidi commessi da un killer donna , che uccide per conto di un criminale. La poliziotta e l’assasina si assomigliano fisicamente .tutte e due sono magre con i capelli neri corti.in una scena l’assasina entra in casa della poliziotta e la domestica vedendola da dietro la scambia per la poliziotta, e viene uccisa dal’assasina.mi sembra poi che l’assassina uccide l’ex marito della poliziotta ma alla fine viene arrestata.grazie in anticipo

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a due donne che si assomigliano

    1. avatar minos scrive:

      certo che questi thrillers con serial killer si somigliano tutti, differiscono anche per poche variazioni, avevo pensato a “il fiore che uccide-snapdragon”1993, ma Pam Anderson/killer è un po’ biondina? No
      Alloro ti propongo “Un volto dal passato/Eternal Revenge o Revenge“2000 che pare calzare meglio.
      1ªparte ma in francese

      facci sapere, ciaociao.

    2. avatar sara scrive:

      Ciao, purtroppo non sono nessuno dei due.ti ringrazio mille per l’interessamento!!

    3. avatar Stefano scrive:

      Potrebbe essere “Inserzione pericolosa”?

    4. avatar sara scrive:

      Non e’ inserzione pericolosa, grazie lo stesso

    5. avatar sara scrive:

      ciao a tutti!!!!, scrivo per sollevare il mio post, nella speranza di avere qualche informazionesmile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *