Un uomo cieco si mette sulle tracce di un assassino grazie al suo profumo

E’ un film americano forse anni ’40. La storia di un bambino cieco allevato in un orfanotrofio. Una scena ricordo: c’è un morto su un feretro e la suora fa toccare al bambino il viso o le mani gelide del morto, un modo per fargli “vedere” la morte,. Il bambino ritrae subito la mano. Diventato adulto è testimone di un omicidio, ovviamente non oculare, però sente un profumo di donna e sulla base di questo profumo, che sembra appartenere alla sua donna, mi pare si arriverà a scoprire l’assassino. Capisco che gli elementi sono pochi e non dev’essere nemmeno un noir molto famoso perchè di quel periodo quelli classici li conosco bene. Help me.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 40, anni 50, bianco e nero, Film dimenticato, giallo, noir. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Un uomo cieco si mette sulle tracce di un assassino grazie al suo profumo

    1. avatar Barbara C. scrive:

      Mi viene in mente “23 passi dal delitto” (23 Paces to Baker Street) del 1956, ma non ricordo se ci sono scene del protagonista da bambino, qui trama.


      Ciao,
      Barbara

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *