Film sul tema dell’acqua – Risolto

Salve a tutti,

non è propriamente un film dimenticato, ma una richiesta di aiuto per didattica. Vorrei far vedere ai bambini di 2^ primaria dove insegno Scienze dei film (lungometraggi, magari a cartoni animati, ma anche film classici vanno bene) sul tema dell’acqua, da un punto di vista ambientale (quindi non Nemo, Sirenetta, ecc.). Ho già trovato “Animal United”. In genere cerco film, cartoni animati (ed eventualmente documentari) in cui si parlidi quanto è importante l’acqua e dei problemi di inquinamento e/o scarsità idrica nel mondo, che siano però adatti a bambini di 7/8 anni.

Grazie mille e scusate se non è un “film dimenticato”, spero di non aver infranto le regole del sito!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in animazione, documentario, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    18 risposte a Film sul tema dell’acqua – Risolto

    1. avatar Castàlia scrive:

      A qualche purista verrà l’orticaria ;-) Io ti segnalo

      “LINA GOCCINA VA A PASSEGGIO”

      http://www.nonsprecare.it/cartone-animato-acqua-bambini-lina-goccina-va-a-passeggio

      “Le avventure di Sammy”

      http://www.mymovies.it/film/2010/leavventuredisammy/

      “Sammy 2 -- La grande fuga”

      http://www.mymovies.it/film/2012/sammy2/trailer/

      Istruttivi e accessibili a bambini.

      Ciao, Castàlia.

    2. avatar MicioGatta scrive:

      Grazie mille, Castàlia! Conoscevo il 1°, ma non gli altri due! smile

    3. avatar Sonia scrive:

      Ma certo che la tua richiesta è pertinente!! ti aiuto volentieri a cercare video su questo tema , molto importante per i bambini.
      ho trovato in rete molti link e video anche brevi che puoi usare come vuoi .

      qui hai una lista di video consigliati proprio per la primaria
      http://ragazzi.gruppohera.it/binary/hera_ragazzi_2012/area_insegnanti/04_video_edu_box_acqua_primaria1.1447760580.pdf

      qui un altra lista di video a tema ambientale : il primo è sull’acqua
      http://www.quicea.it/archivio/educazione-la-sostenibilita-e-vecchie-nuove-tecnologie

      qui una storia di rai scuola sull’acqua e i pesci
      http://www.raiscuola.rai.it/articoli/inquinamento-storia-dei-pesci-di-acquachiara/4706/default.aspx

      ci sono poi libri e anche dei cartoni animati della serie “Adamo” di Gi e Marco Pagot
      qui lo vedi in cattiva qualità ,giusti per darti un idea.
      http://www.tv-pedia.com/zapzaptv/viewtopic.php?f=2&t=4302

      poi c’è un cartone animato vecchissimo ma che a me allora aveva molto impressionato ,della serie Wattoo Wattoo
      https://www.youtube.com/watch?v=cU5CLgQM6c8

      Anche barbapapà dovrebbe avere sicuramente episodi sull’inquinamento

      poi un documentario molto bello sull’oceano e la fauna acquatica è Oceans della Disney
      https://www.youtube.com/watch?v=fwxZuKErHs8

      se trovo altro te lo aggiungo, tu caso mai dimmi cosa ti interessa di più
      ciao Sonia

    4. avatar Sonia scrive:

      Ma certo che la tua richiesta è pertinente!! ti aiuto volentieri a cercare video su questo tema , molto importante per i bambini.
      ho trovato in rete molti link e video anche brevi che puoi usare come vuoi .

      qui hai una lista di video consigliati proprio per la primaria
      http://ragazzi.gruppohera.it/binary/hera_ragazzi_2012/area_insegnanti/04_video_edu_box_acqua_primaria1.1447760580.pdf

    5. avatar Sonia scrive:

      qui un altra lista di video a tema ecologista : il primo è sull’acqua
      http://www.quicea.it/archivio/educazione-la-sostenibilita-e-vecchie-nuove-tecnologie

      qui una storia di rai scuola sull’acqua e i pesci
      http://www.raiscuola.rai.it/articoli/inquinamento-storia-dei-pesci-di-acquachiara/4706/default.aspx

      ci sono poi libri e anche dei cartoni animati della serie “Adamo” di Gi e Marco Pagot
      qui lo vedi in cattiva qualità ,giusti per darti un idea.
      http://www.tv-pedia.com/zapzaptv/viewtopic.php?f=2&t=4302

      poi c’è un cartone animato vecchissimo ma che a me allora aveva molto impressionato ,della serie Wattoo Wattoo
      https://www.youtube.com/watch?v=cU5CLgQM6c8

      Anche barbapapà dovrebbe avere sicuramente episodi sull’inquinamento

      poi un documentario molto bello sull’oceano e la fauna acquatica è Oceans della Disney
      https://www.youtube.com/watch?v=fwxZuKErHs8

      se trovo altro te lo aggiungo, tu caso mai dimmi cosa ti interessa di più
      ciao Sonia

    6. avatar MicioGatta scrive:

      Grazie mille! Tutti spunti ottimi!!

    7. avatar Castàlia scrive:

      Ciao, quanto ti ho segnalato andrebbe visto e meditato da “certi adulti”. Buon lavoro e salutami i bambini. Ciao, Castàlia.

      • avatar MicioGatta scrive:

        Hai assolutamente ragione. Io m’impegno per educare bambini che dovrebbero essere adulti migliori. Ma poi….
        (Off topic o quasi) Vado a Scuola è un bellissimo film sulle difficoltà che incontrano alcuni ragazzi nell’andare a scuola e nonostante ciò ci vanno. Da far vedere ai bambini e ai genitori, soprattutto a quelli che vorrebbero poter entrare in auto in classe, pur di non fare un passo a piedi.

        • avatar Castàlia scrive:

          L’ impegno da te profuso è encomiabile e ti fa molto onore. Sarebbe molto bello e costruttivo se si potesse capovolgere il tutto e mandare a scuola certi adulti e soprattutto “certi papaveri”, che non hanno nulla da insegnare agli altri. il mondo dei bambini è meraviglioso, è il mondo di certi adulti che andrebbe rifatto. Ma di fronte al business anche l’innocenza dei piccoli viene mercificata. Che miseria morale! Ciao, Castàlia.

          • avatar MicioGatta scrive:

            Concordo, anche se io non insegnerei agli adulti: ho fatto un corso anni fa e…. mai più! >O.O< Sono allucinanti, peggio, ma molto peggio dei bambini. Per fortuna so di non essere l'unica a impegnarmi a scuola!

    8. avatar Sonia scrive:

      ciao miciogatta,
      ho trovato altri documentari per te.

      http://www.youtube.com/watch?v=lFmBIGv3pb8

      e poi ho pensato : non so dove tu abiti ,però di solito l’ente che si occupa del servizio acqua ,commissiona dei video sul proprio lavoro e sull’acqua, forse potresti trovare qualcosa sul sito dell’ente della tua provincia.

      Complimenti per il tuo impegno ,sei ammirevole. e condivido su tutto (anche il lasciare a casa l’auto). Il tuo insegnamento sarà un sedimento importante per la tutta la vita dei tuoi scolari!

      ciao Sonia

      PS: i miei commenti sono venuti un po’doppi per colpa di una parola che l’antispam non approva (a.m.b.i.e.n.t)

    9. avatar Castàlia scrive:

      @MicioGatta: Io “opero” in un altro settore, ma del pianeta scuola mi parlano alcune amiche, e so indirettamente quanto è difficile oggi insegnare e interloquire con le famiglie, per cui reputo eroi tutti coloro che quotidianamente e stoicamente hanno a che fare con le problematiche di bambini, ragazzi, adulti… Comunque, ritornando alla tua richiesta, non posso non segnalarti quanto segue:

      Dal mito…alla poesia… al cinema: una poesia di Garcia Lorca mi ha fatto ricordare un recente e premiato docu-film

      “Il bacio azzurro”, 2015

      https://it.wikipedia.org/wiki/Il_bacio_azzurro

      Nel film, chiosa magnifica per il tuo lavoro, viene affrontato non solo il tema dell’acqua ma anche il potere dell’acqua: il film ricorda di non sprecare l’acqua, né di inquinarla, esorta al recupero e all’importanza dell’acqua come bene fondamentale di cui tutti devono godere in modo egualitario, perché il non averne diritto in tante parti del mondo è fonte di lotte e diseguaglianze. Ma nel film emerge un valore molto alto e significativo, per chi vuole intendere, rappresentato dal legame formativo tra nonno e nipote: stupendo! Una perla! Ciao, Castàlia.

    10. avatar MicioGatta scrive:

      Sonia e Castàlia, grazie mille. Siete state davvero preziose! Grazie anche del supporto. Il problema grosso nel mio lavoro è l’interazione coi genitori, siamo arrivati a dover educare anche loro, ma con risultati nulli a fronte di fatiche immani. (Una volta ho fatto un corso per adulti: non credo che ripeterò l’esperienza.) Tengo da parte tutti i vostri consigli, l’anno prossimo (se non succede niente di strano) li sfrutterò nella mia attuale 1^, dove ho più ore e c’è una situazione diversa. Grazie!

    11. avatar Castàlia scrive:

      Ogni lavoro, ogni professione ha pro e contro. Per neutralizzare i bastian contrari, che negano certe evidenze arrampicandosi sugli specchi, esiste un solo metodo: agire in scienza e coscienza; di fronte a ciò le persone, che del progresso hanno colto solo gli aspetti negativi, mercantili, avendo la testa di coccio prima poi se la romperanno perché non avranno più argomenti a sostegno della loro ottusa ostinazione. Tranquilla! Poi faranno il volo della quaglia! Ci penserà la realtà a smentirli. Fidati! In bocca al lupo! ;-) Ciao, Castàlia.

    12. avatar Sonia scrive:

      ciao miciogatta, immagino il problema del tempo , per questo penso sia meglio puntare sui video brevi ,più facili da seguire a quell’età ,e che lasciano il tempo alla discussione.
      speriamo che questa lista possa essere utile anche ad altri tuoi colleghi ! ;)
      ciao sonia

    13. avatar MicioGatta scrive:

      Grazie! Allora, un paio di filmati brevi li ho già usati ieri. Il cartone animato lungo lo userò durantel’utlima lezione a giugno, quando i ragazzi sono stanchi. Come sempre passerò il lavoro ai colleghi, ma bisogna vedere quanto raccolgono.. Grazie ancora!!

      • avatar Castàlia scrive:

        Non ha importanza quanto riescano a raccogliere. Puoi dare il consiglio, non la saggezza per applicarlo… Ricordati che le aquile volano da sole, i corvi vanno a schiera… ;-) Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *