Padre (credo) si finge alieno per il figlio

Ciao a tutti!
Visto negli anni ’90, ricordo solo qualche scena..
Un bambino esce in cortile di notte e vi trova una navicella stramba, entra e c’è un essere buffo e un po’ rintronato seduto ai comandi. E’ palesemente un uomo con una maschera.
Mi sembra che il bambino lo nasconda in casa. Di notte l’uomo rovista in frigo al buio, e una donna comincia a picchiarlo credendo sia un ladro, finché si accorge di conoscerlo.
Il bambino racconta agli amici di avere un alieno in casa, ma nessuno gli crede, allora li porta a casa sua, e l’uomo travestito li fa fuggire spaventandoli.
E’ tutto quello che ricordo.
Graziee!!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 90, drammatico, Film dimenticato, poetico. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Padre (credo) si finge alieno per il figlio

    1. avatar Castàlia scrive:

      Associo a http://www.memocinema.com/?p=8130 così se viene risolto vale per entrambi i post. Ciao, Castàlia.

    2. avatar Sonia scrive:

      molto interessante la tua trama.
      ho visto un film simile( che non è il tuo) che trattava di un bambino affetto da xeroderma pigmentoso ( bambino della luna) e la sorella si inventava che fosse un bimbo dello spazio e aveva allestito la camera come un’astronave.
      non è il tuo film perché è del 2006 “Il viaggio di Paul”, però potrebbe essere la malattia anche del bambino del film da te cercato ( è un idea….), ti ricordi forse se c’erano sempre scene al buio, di notte? o il bambino stava in giardino anche di giorno?

      ciao sonia

    3. avatar scrive:

      Uh, stesso film irrisolto dal 2009! Così mi fate perdere le speranze però! laugh
      No, comunque grazie! Speriamo.

      Per Sonia:
      Non mi pare avesse quella malattia, ricordo che andava a scuola regolarmente, c’erano scene in cortile con altri bambini..
      Non ho proprio idea del perché l’uomo avesse allestito quella messinscena.
      Comunque, interessante anche il tuo di film, grazie! smile

      Ciao!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *