Bambino figlio di un alieno

All’inizio della storia una giornalista arriva in un paesino. Qui avverte un’aria strana e vede che gli abitanti la guardano con sospetto e capisce che c’è qualcosa sotto. Allo stesso tempo un alieno con un astronave arriva nella cittadina, e comincia ad ammazzare persone a caso in pratica (stile Super 8 se qualcuno l’ha visto). La giornalista riuscirà a capire che l’omicida è un alieno ma nessuno le crederà, e scoprirà poi che l’intenzione dell’essere è quella di riprendersi il proprio figlio il quale ora vive con il padre dopo la morte della madre, con la quale l’alieno aveva concepito il bambino anni prima. Alla fine l’alieno se ne andrà, e nell’ultima scena la giornalista si fa carico del bambino dopo la morte del padre.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, fantascienza, Film dimenticato, horror. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Bambino figlio di un alieno

    1. avatar Sonia scrive:

      “Il giorno in cui il mondo finì ” 2001
      remake di “Il mostro del pianeta perduto” (1955)
      http://www.filmtv.it/film/25075/il-giorno-in-cui-il-mondo-fini/

      ciao sonia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *