Tutti i film con a tema la segregazione razziale in america

Spero che questo post non sia fuori luogo! Ho visto che a volte qualche utente non ha postato trame ma una ricerca “generale” su un certo tipo di film. Beh è quello che vi chiedo stasera: sapreste indicarmi diversi titoli con l’argomento della segregazione razziale in America e/o della schiavitù (o comunque le differenze tra bianchi e neri che persistono ancora oggi)?
Cerco sia film che documentari, non importa se la questione è trattata in primo piano o meno. Mi interessano soprattutto quei film in cui il punto di vista è quello di chi è oppresso ma l’importante è che il tema sia quello. Grazie a chi vorrà aiutarmi!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    9 risposte a Tutti i film con a tema la segregazione razziale in america

    1. avatar Sonia scrive:

      ciao misha
      ah sono davvero tanti, vuoi solo quelli ambientati in america?te ne metto alcuni:
      The Help (2011)
      Malcolm X (1992)
      Mississippi Burning -- Le radici dell’odio (1988)
      La lunga strada verso casa (1990)
      Separate But Equal (1991)
      The Rosa Parks Story (2002 )
      Once Upon a Time… When We Were Colored (1995)
      La strada della libertà (1979 )
      And the Children Shall Lead (1985)
      Negro Go Home (1981 )
      Il colore viola (1985)
      Radici (1979 TV Serie)
      The Ernest Green Story 1993
      Selma -- La strada per la libertà 2014
      il cuore di dixie 1989

      ciao sonia

    2. avatar Sonia scrive:

      l’antispam ha cancellato il post con la lunga lista,mentre aspettiamo che pionchan lo recuperi ,volevo aggiungerne altri:
      Autobiografia di Miss Jane Pittman (1974)
      The Butler -- Un maggiordomo alla Casa Bianca (2013)
      Accadde a Selma (1999 )
      Freedom Song (2000)
      rosewood 1997
      Ruby Bridges (1998)
      King (1978 TV Serie)
      I ribelli (1994)
      Il sapore della vittoria -- Uniti si vince (2000)
      L’agguato -- Ghosts from the past (1996)
      il cuore nero di paris trout 1988

      e questi sono solo quelli in america, e potremmo continuare…..
      buona visione
      sonia

      PS: se ho capito bene non ti interessano quelli ambientati in sud africa o altro, che infatti ho omesso….

    3. avatar Castàlia scrive:

      Controlla anche questi:

      “La ragazza del dipinto (Belle)”, 2014

      “12 anni schiavo (12 Years a Slave)”, 2014

      “Savannah”, 2013

      “Tula: The Revolt”, 2013

      “Saving Lincoln”, 2013

      “Django Unchained”, 2012

      “Black Butterflies”, 2011

      “Case Départ”, 2011

      “Venere nera (Vénus noire)”, 2010

      “Invictus -- L’invincibile”, 2009

      “District 9”, 2009

      “Endga…me”, 2009

      “Don’t Let Me Drown”, 2009

      “La vita segreta delle api (The Secret Life Of Bees)”, 2008

      “Cass”, 2008

      “il colore della libertà (Goodbye Bafana)”, 2007

      “Pride”, 2007

      “Parla con me (Talk to Me)”, 2007

      “La masseria delle allodole”, 2007

      “Poor Boy’s Ga…me”, 2007

      “Freedom Writers”, 2007

      “The Great Debaters -- Il potere della parola”, 2007

      “Venere nera (Vénus noire)”, 2007

      “Catch a Fire”, 2006

      “Amazing Grace”, 2006

      “Manderlay”, 2005

      “Crash -- Contatto fisico”, 2005

      “Tickets”, 2005

      “Hotel Rwanda”, 2004

      “Drum”, 2004

      “Ray”, 2004

      “Deacons for defence -- Lotta per la libertà”, 2003

      “Lontano dal paradiso”, 2002

      “La forza del singolo (The Power of One)” , 1992, tratto dal romanzo omonimo.

      Per due film, in un termine ho dovuto inserire dei … non considerarli, leggi la parola come se quei segni non ci fossero. Questo per ingannare l’antispam. Ciao, Castàlia.

    4. avatar Sonia scrive:

      ecco lo sapevo per correggere un post l’antispam se l’è pappato ,
      controlla misha che dovrebbe comparire un mio secondo post con altri film sempre ambientati in america ( non ti interessavano vero quelli in sud africa?)
      aspettiamo che l’amministratore pionchan sistemi e recuperi ;)
      ciao sonia

    5. avatar Sonia scrive:

      PS: ok tutto a posto!

    6. avatar Misha scrive:

      Grazie mille ad entrambe! Il sito non mi ha funzionato per un po’, non so perché, per questo non sono riuscita ad accedere e rispondervi subito, mi dispiace.
      Mi avete dato delle liste belle corpose, molti film non li ho nemmeno sentiti nominare! Comunque sì nella richiesta intendevo solo i film ambientati in America, anche se scommetto che ce ne sono molti altri interessanti ambientati altrove… ma siete già state gentilissime, quindi considero la richiesta più che risolta.
      Grazie ancora smile

      Sarebbe utile forse tenere aperta questa discussione così da poter dare possibilità ad altri di proporre film che non sono già stati citati?

      • avatar Castàlia scrive:

        Ciao, Misha: sì, alcuni titoli che ti ho fornito sono molto particolari e vale veramente la pena rintracciarli. E’ innegabile anche che tu avevi ristretto l’area geografica all’America, ma io penso che certe problematiche sociali quali il razzismo, la segregazione, l’apartheid, l’antisemitismo, la schiavitù, la violenza… non abbiano confini geografici per le implicazioni e le convergenze che presentano, ma vadano esaminate anche in una visione non circoscritta, ma più ampia e globale; gli uomini non sono monadi, ma sono interconnessi: questa sottile sfumatura non sempre è tangibile e visibile, però c’è, c’è. Eccome se c’è! Ciao, Castàlia.

    7. avatar Wollty scrive:

      Aggiungerei
      -- La calda notte dell’ispettore Tibbs (regia di Norman Jewison, 1967)
      -- Conrack (regia di Martin Ritt, 1974)

      Poi bisogna vedere cosa si intende per segregazione ma aggiungerei anche per l’alto valore formativo anche il seguente film
      -- Il buio oltre la siepe (regia di Robert Mulligan, 1962)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *