Ragazzi braccati da uno spettro verde

dei ragazzi finiscono in una villa abbandonata vicino a un cimitero situato su un colle: vengono braccati da un fantasma vestito di stracci, verde fosforescente, che emette un lamento lugubre di continuo ma non parla. Il film è molto vecchio, anni sessanta credo: ricorda molto “Pomi d’ottone e manici di scopa”, per capirci.
Non so dire altro, se non che è moltissimo tempo che non lo passano in tv, ed è di stampo disneyano, anche se non ci metterei la mano sul fuoco.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in adolescenziale, americano, anni 60, anni 70, avventura, Film dimenticato, horror, mistero. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Ragazzi braccati da uno spettro verde

    1. avatar brigitta scrive:

      La descrizione dello spettro mi ha ricordato la Banshee così come era raffigurata in “Darby O’Gill e il re dei folletti”.

      Prova a vedere questo video:

    2. avatar brigitta scrive:

      Aggiungo un altro video dallo stesso film, dove l’ambientazione potrebbe in effetti far pensare ad un cimitero…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *