Horror anni 80/90 con mostro peloso e bambino – Risolto

Non ricordo molto di questo film, ero piccolo. Mi ricordo che c’era questo mostro peloso e un bambino nella trama. Il titolo mi sembra fosse una sigla tipo H2 e qualcosa ma non è Halloween. Ricordo che c’era una scena di una poliziotta alla quale vengono cavati gli occhi. E il finale mi sembra che il bambino sconfigge sto mostro nel bosco. Non mi ricordo molto lo so ma sto impazzendo cercando di ricordarlo. Non penso di averlo sognato smile.

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, anni 80, anni 90, Film dimenticato, horror, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama



  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Horror anni 80/90 con mostro peloso e bambino – Risolto

    1. avatar Castàlia scrive:

      Non nel titolo, ma una sigla e cioè GH 3 che ha a che fare con un mostro, che sarà ucciso nel bosco da un ragazzino (di nome Travis), la ricordo nel film “Watchers”, 1988. Titolo italiano “Alterazione genetica” . Il film segnalato è ispirato al romanzo Mostri (Watchers, 1987) di Dean Koontz e ne è seguita una serie: Alterazione genetica 2 (Watchers II, 1990), Watchers III (1994) e Watchers Reborn (1998).

      http://www.comingsoon.it/film/alterazione-genetica/4550/scheda/
      Full movie

      Che te ne pare? Ciao, Castàlia.

    2. avatar Anonimo scrive:

      Grande Castalia!! grazie è proprio quello! C’è pure la poliziotta con gli occhi cavati! Un trauma che non supererò mai smile

    3. avatar Castàlia scrive:

      Non era un sogno il tuo, ma un incubo! E’ stato dato un titolo ai tuoi non piacevoli ricordi e, adesso che sai, spero che riuscirai a esorcizzare il tutto. ;-) Ciao, Castàlia. smile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *