Fantascienza film “sul teletrasporto” – Risolto

Film di fantascienza sul teletrasporto.
Un gruppo di scienziati scopre il modo di teletrasportare oggetti.
Il primo prototipo sposta piccole cose, in realtà le smolecolarizza, e le invia in un “aggeggio” sul muro, che le mantiene in forma di energia fino che non vengono richiamati.
Poi provano con un orologio e il tempo, dopo ore dalla partenza, non è cambiato.
Ne costruiscono una versione più grande, per oggetti più grandi e anche esseri umani.
Il problema si pone con gli esseri viventi, che non tornano più o cosi pare.
Il governo venuto a conoscenza della macchina la vuole e manda degli agenti a requisirla; uccidendo tutti gli scienziati che l’hanno progettata e costruita.
Uno di questi si mette nella macchina e quando torna si accorge di essere diventato un essere di energia.

Questo è ciò che ricordo grazie dell’aiuto.

Questa voce è stata pubblicata in anni 50, anni 60, fantascienza, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Fantascienza film “sul teletrasporto” – Risolto

    1. avatar CilloXX scrive:

      Forse “Laser X: operazione uomo” del 1966.
      trailer:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *