la terra si spacca a metà per una perforazione nucleare per energia geotermica

Viene fatto un sondaggio in Kenia (?) per raggiungere il mantello terrestre e avere energia geotermica perenne, ma l’esplosione nucleare usata nel pozzo produce una frattura e la terra si spacca a metà. Scena finale protagonisti abbracciati che guardano allontanarsi l’altra metà del globo…. Grazie!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 60, catastrofico, fantascienza, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a la terra si spacca a metà per una perforazione nucleare per energia geotermica

    1. avatar Castàlia scrive:

      Mi viene da pensare a “Crack in the World (Esperimento I.S. il mondo si frantuma)” 1965. l’esperimento riguarda il progetto Inner Space e la location è il Tanganica.

      http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=28864

      Puoi vedere il film, ma in inglese, al sottostante link

      http://www.dailymotion.com/video/xls663_crack-in-the-world_shortfilms

      se ne parla in http://www.memocinema.com/?p=84597 e ancor prima in

      http://www.memocinema.com/?p=35750 dove, se ti interessano film sui disastri nucleari, trovi un elenco ben nutrito. Ciao, Castàlia/Angela I.

    2. avatar maxx scrive:

      Se il film che cerchi è quello indicato da Castàlia (una bottiglia delle tue acque no ?) sul mulo c’è anche in italiano, lo sto condividendo da un bel po’ di tempo…

    3. avatar Castàlia scrive:

      smile Ciao, maxx: ho capito che sei molto competente in un certo genere di cose, quindi procedo all’investitura di “primo cavaliere esperto di film che stanno sul mulo”. Ti dirò, io per questo non ho né pazienza né tempo. E’ già un miracolo se tra due gemelli, marito, casa, lavoro riesco a ritagliarmi qualche minuto per me durante la settimana e se sabato mattina posso dedicarlo al parrucchiere e qualche sabato sera al ballo in coppia con il marito, amante come me di…tango e altro. Stasera o una di queste sere in Dì la tua’ un piccolo omaggio agli appassionati. In conclusione, per i film che si trovano sul mulo le preziose informazioni sono di tua competenza e pertinenza, almeno per quello che mi riguarda. ;-) Per la bottiglia di acqua non c’è problema; più di una sicuramente. Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *