Il lupo artico – Un anno coi lupi – Risolto

Film-documentario forse anni 80; giovane studioso prova a studiare il lupo artico americano/canadese andando a vivere coi lupi. Giunto nel territorio di un branco, si fa notare facendo baccano e marcando il territorio attorno alla sua tenda-rifugio, riuscendo a farsi tollerare dal branco e a conviverci fino al termine delle provviste. Di fronte al fatto di tornare a fare provviste e perdere molto tempo nel tornare e farsi accettare nuovamente, decide di fermarsi provando a cibarsi delle arvicole che a decine avevano trovato rifugio dai lupi nella sua tenda e nelle immediate vicinanze. Provando tutte le variabili di cucina con quell’unico alimento, rimane per altri mesi riuscendo a concludere lo studio che si era prefissato, fino all’addio al posto e al branco. Dovrebbe essere una storia vera se non sbaglio.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, canadese, documentario, Film dimenticato, titolo scoperto, tratto da un libro. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Il lupo artico – Un anno coi lupi – Risolto

    1. avatar Castàlia scrive:

      Mi viene in mente “MAI GRIDARE AL LUPO (NEVER CRY WOLF)”, 1983. E’ tratto dal romanzo: “NEVER CRY WOLF” DI FARLEY MOWAT.

      http://www.comingsoon.it/film/mai-gridare-al-lupo/13995/scheda/

      altre info http://en.wikipedia.org/wiki/Never_Cry_Wolf_(film)

      Ciao, Castàlia.

    2. avatar tiberio scrive:

      Sai che l’hai centrato al 1° colpo? Non so come ringraziarti se non con un MEGAGRAZIE; dalle immagini che ho visto del trailer credo sia proprio quello il film, anche se alcune scene non le ricordavo affatto e ciò mi suggerisce di cercarlo per poterlo rivedere al più presto.Tanto di cappello per la dritta. Tiberio

    3. avatar Castàlia scrive:

      Se accetti, ti consiglio non solo di rivedere il film ma di approfondire per il grande messaggio che ci viene dalla natura. Mi hai ringraziato con la tua sensibilità e il tuo garbo. E’ sufficiente così. ;-) Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *