La grande depressione: la crisi degli anni 30

Negli anni della grande depressione degli Stati uniti, un uomo cerca disperatamente lavoro per mantenere la sua famiglia.
Cerca di conservare la sua dignità anche nell’abbigliamento, ma la moglie stirandogli l’ultimo pantalone che gli era rimasto, lo rovina ed è costretta a metterci una toppa.
Andare in giro col pantalone rattoppato è per l’uomo un’ennesima umiliazione, che gli rende ancora più drammatica la situazione.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 40, anni 50, bianco e nero, drammatico, Film dimenticato, inglese. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama



  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a La grande depressione: la crisi degli anni 30

    1. avatar Castàlia scrive:

      Potrebbe essere nel contesto del film “Furore (The Grapes of Wrath)”, 1940, tratto dall’omonimo romanzo di John Steinbeck?

      http://trovacinema.repubblica.it/film/furore/116476

      Per chi è interessato e solo come curiosità, esiste anche una versione animata:

      Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *