Commedia con una gemella buona e una gemella cattiva

Sono anni che mi arrovello su un film visto in TV circa quindici anni fa. Era una commedia (sul demenziale andante) su due gemelle (mi sembra avessero i capelli scuri), una buona e una cattiva. La gemella cattiva si presentava a casa della gemella buona, non so per quale motivo ma credo perché fosse in pericolo. Il marito/compagno della gemella buona è all’oscuro dell’esistenza dell’altra sorella, e mi ricordo in particolare una scena in cui parla con la moglie buona che, per prendere tempo, dice che va a farsi una doccia; qui compare la gemella cattiva, che parla a sua volta con l’uomo e poi lo liquida usando anche lei la scusa della doccia. Questa scena mi pare si ripeta un paio di volte, finché l’uomo è confuso.
La gemella cattiva dà poi alla luce un bambino, che viene chiamato Happy. Ricordo un’altra scena in particolare a riguardo: il neonato è in ospedale, e si corruccia mentre l’infermiera lo mette nella culla perché vede alla finestra un uomo (che era lì per rapirlo).

Spero che i miei ricordi siano corretti e di non aver fatto un mashup tra vari film. In ogni caso sono anni e anni che cerco di scoprire che film fosse quello con il bambino di nome Happy!

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, anni 80, anni 90, battute, comiche, commedia, commedia nera, demenziale, Film dimenticato, film tv, personaggio, Serie B, tragicomico. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Commedia con una gemella buona e una gemella cattiva

      • avatar Castàlia scrive:

        Uhm! :-? Il richiedente scrive: “film visto in TV circa quindici anni fa”. Quello segnalato è del 2012. Stando così le cose si elimina da solo. Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *