Ragazzina compra una matita ed essa si rivela magica

Una ragazzina insieme al suo amico entra in un negozio e compra una matita. Quando torna a casa la ragazzina, prende un foglio e inizia a disegnare con questa matita… e qualsiasi cosa lei disegnasse diventava reale.
Verso metà film la ragazzina va dove lavora la mamma (se non sbaglio era registra) ed entra in un bagno e la collega della madre la sente recitare e le chiede se vorrebbe recitare, iniziamente dice no ma poi cambia idea.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, animazione, anni 2000-attuale, anni 2010, anni 90, argentino, australiano, canadese, fantascienza, fantasy, Film dimenticato, francese, inglese, irlandese, islandese, italiano, olandese, polacco, russo, slovacco, spagnolo, svedese, svizzero, tedesco, ungherese, yugoslavo. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Ragazzina compra una matita ed essa si rivela magica

    1. avatar Castàlia scrive:

      Se è di animazione, mi viene in mente “Penny Crayon”, del 1989, ma è ad episodi

      http://en.wikipedia.org/wiki/Penny_Crayon

      Ciao, Castàlia.

    2. avatar Andrea scrive:

      Me lo ricordo! Lo sto cercando anche io…la bambina disegnava e le cose si materializzavano…dà idea di come stesse la gente all’est…sognavano beni che non potevano avere se non nella loro fantasia…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *