Attore con il viso pitturato di nero recita un dissacrante e ironico monologo contro il regime fascista

Visto su una vista tv locale.
Film probabilmente americano, dai colori e dalla fotografia accesa direi che sia degli anni ’80.
Ambientato in Italia, durante il ventennio fascista. Un attore, con il viso pitturato di nero, si esibisce in un monologo ironico e dissacrante contro il regime fascista.
Ricordo che esclama: “Lui è qui… lui è là… Alalà!”
Un gerarca che è tra il pubblico si alza, esclama qualcosa e da qui nasce una rissa con il resto del pubblico che è anche composto da antifascisti (ricordo gente con la barba folta).
L’attore ne approfitta per lasciare il teatro.
Nella scena successiva si vede l’attore (presumibilmente il protagonista), fuggire con la moglie e la figlia piccola.
Non ricordo altro.

Grazie in anticipo!

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, drammatico, Film dimenticato, inglese. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *