Documentario sul fiume Zambesi

Come da titolo, ho visto, anni fa, un magnifico documentario girato sul fiume Zambesi, la cui voce narrante assomigliava a quella di “Spiriti nelle tenebre”. Non ne ricordo altro, purtroppo. Dalla qualità delle immagini, doveva essere moderno, e girato con abbondanza di mezzi.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in documentario, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Documentario sul fiume Zambesi

    1. avatar Castàlia scrive:

      Potrebbe essere un episodio della serie “Universum”: nello specifico “Sambesi -- Quelle des Lebens”, del 23 Nov. 2010

      http://www.imdb.com/title/tt2131410/?ref_=nm_flmg_dr_4

      oppure l’episodio successivo “Sambesi -- Die Große Flut”, del 25 Nov. 2010
      la voce narrante in entrambi è di Otto Clemens. Voglio però richiamare l’attenzione sull’autore di questi capolavori: Michael Schlamberger, maestro in questo campo. Sempre del 2010 c’è un altro splendido suo lavoro “Zambesi -- Fonte della Vita (Zambezi -- Thundering River: Source of Life)”

      info http://www.brera.unimi.it/film/index.php?arg1=0&arg2=17&arg3=0000000049&arg4=9&arg6=1108

      qualche immagine http://www.sondriofestival.it/it/documentari/zambesi-fonte-della-vita

      Anche se non è niente di tutto questo, abbiamo qualche virgola in più su questo fiume poco conosciuto, a parte le Cascate Vittoria. Ciao, Castàlia.

    2. avatar Giorgio Forti scrive:

      Ripasso da questa pagina solo oggi, dopo quasi due anni … avevo perso il link.
      Mi sembra che non sia nessuno dei documentari suggeriti, grazie comunque per l’aiuto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *