Una storia d’amore triste ma bellissima

Il film si tanti anni fà penso in Inghilterra, è una storia di amore fra un rigido professore di una prestigiosa università e una donna di cui si innamora perdutamente, mettendo in discussione tutte le rigide regole di quelle università, lei si ammala penso di cancro e lui gli sta vicino con amore fino alla morte….mi ricordo un immagine verso la fine del film in cui dopo la morte della moglie lui cammina vagando disperato lungo l’argine di un grande fiume e dice che se adesso senza di lei stà così tanto male è perchè quando lei era viva era riuscita a fargli provare un amore e una felicità tanto forte e profonda e questo lo rende felice di averla incontrata….per favore aiutatemi non riesco a togliermi questo bellissima storia di amore dalla testa, vorrei poterlo rivedere, per favore aiutatemi…Grazie di Cuore a Tutti smile Grazie

Questa voce è stata pubblicata in drammatico, Film dimenticato, inglese, romantico. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a Una storia d’amore triste ma bellissima

    1. avatar Castàlia scrive:

      Prova con “Iris -- Un amore vero”, 2001

      http://www.filmtv.it/film/22392/iris-un-amore-vero/

      In parti su youtube

      Ciao, Castàlia.

    2. avatar Maurizio scrive:

      Ciao Castalià Grazie per la tua risposta e per la tua cortesia ma il film non è Iris un amore vero. Grazie smile

    3. avatar rosaM58 scrive:

      http://it.wikipedia.org/wiki/Viaggio_in_Inghilterra
      potrebbe essere questo? con A.Hopkins e D.Winger “Viaggio in Inghilterra ” del 93

    4. avatar Castàlia scrive:

      Grandissimo film! In parti su youtube con titolo inglese

      Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *