Cartone con donna che maltratta in casa bambini a lei affidati – Risolto

Ricordo che verso la fine degli anni ’90, probabilmente durante le feste di natale e in un canale regionale veniva trasmesso un cartone animato autoconclusivo, cioè che non era una serie in episodi ma una storia raccontata tutta per intero in una volta e che con buona probabilità era pensato appositamente per la tivù. Lo stile del disegno non era molto curato anzi penso fosse molto stilizzato e mi sembrava che i volti fossero molto simili tra loro, quasi di sicuro non mi sembrava proprio fosse nello stile degli anime giapponesi. Ricordo che la trama ruotava intorno a una donna piuttosto anziana a cui venivano affidati dei bambini, di sicuro almeno un maschio e una femmina, non so se era una loro matrigna o se aveva altri legami con loro. Mi ricordo in particolare una scena in cui questa donna mentre arrivano ospiti in casa sua veste il bambino e la bambina di abiti lussuosi e appena gli ospiti vanno via la donna spoglia i bambini di quei vestiti e loro due, rimasti in mutande e maglietta, provano vergogna e piangono per tutta questa finzione.

Questa voce è stata pubblicata in animazione, anni 90, drammatico, Film dimenticato, film tv, natalizio, sentimentale, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Cartone con donna che maltratta in casa bambini a lei affidati – Risolto

    1. avatar Michele_sf scrive:

      Sono riuscito a trovare il titolo del cartone: si tratta de “L’albero di natale” (“The Christmas Tree”) del 1991. La signora era la rettrice di un orfanotrofio che ogni anno, all’arrivo del sindaco, pescava un maschio e una femmina dal gruppo per vestirli bene in modo da far credere che li trattasse bene, intascare la quota annuale e giocarsela tutta a poker la sera stessa. Su youtube potete trovare non solo il cartone completo ma anche una spassosa recensione di esso fatta dal canale web Nostalgia Critic (del quale consiglio anche varie altre recensioni di cartoni mediocri ma a cui anch’io ero affezionato, ad esempio “4 dinosauri a New York”): https://www.youtube.com/watch?v=ryhXq8KwKbA

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *