Il cavallo in miniatura ed il mondo perduto

Un uomo ed una donna a cavallo seguono un cavallo in miniatura che si rifugia in una grotta. I due lo seguono ed entrano in questo modo in unm ondo perduto con animali preistorici… (non so altro perchè all’età di 5 anni il gestore della sala cinematrografica fece vedere a me e mio zio “solo un quadro” del film. Però questo quadro mi è rimasto impresso e vorrei conoscere il titolo del film per vederlo finalmente intero dopo 40 anni . adesso ho 45 anni –

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, avventura, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama



  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Il cavallo in miniatura ed il mondo perduto

    1. avatar CilloXX scrive:

      “La vendetta di Gwangi” del 1968.
      Con gli effetti speciali del mitico Ray Harryhausen.
      il trailer originale:

    2. avatar Alex v scrive:

      …ancora non mi capacito che sia morto Ray Harryhausen, dovrà passare del tempo prima che mi abitui a questa idea, pensare cheper le tv Italiane, quasi non ne hanno parlato… che vergogna che sconforto.

    3. avatar CilloXX scrive:

      Purtroppo ormai lo spettatore medio è abituato agli effetti digitali, che saranno perfetti sotto ogni punto di vista ma che personalmente trovo freddi e senz’anima, per poter apprezzare i lavori di grandi artisti come Harryhausen.

      Qualche anno fa ho visto un bel documentario su Harryhausen e le sue opere, con interviste a lui e a molti registi contemporanei che ne tessevano le lodi.
      Lo consiglio a tutti, si intitola “Ray Harryhausen: Special Effects Titan”.
      Ovviamente è in inglese..

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *