Genio della lampada – Risolto

E’ una delle tante versioni del genio della lampada. Racconta di un ladruncolo che viene in possesso della famosa lampada magica ed evoca il genio che la abita. Ricordo solo che uno tre desideri che il ragazzino esprime è un piatto di salsicce e fagioli come quelli cucinati dalla sua mamma.
Pellicola a colori penso anni 70
Forza ragazzi, aiutatemi…

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    10 risposte a Genio della lampada – Risolto

    1. avatar Barbara C. scrive:

      Penso proprio si tratti de “Il ladro di Bagdad” del 1940 (è a colori).

      Ciao,
      Barbara

    2. avatar Castàlia scrive:

      A me è venuto in mente “Un genio per amico (The Incredible Genie)”, però è del
      1997 o 1999 (per imdb)

      http://www.archivio.raiuno.rai.it/schede/9034/903411.htm

      Ciao, Castàlia.

    3. avatar Barbara C. scrive:

      Se guardi qs brano del film c’è la scena in cui Sabu mangia le salsicce come gliele preparava sua mamma…:

      P.S. Scusa ma non sono capace di inserire direttamente il video sad

      • avatar Castàlia scrive:

        Subito dopo http e prima dei : inserisci v cioè httpvsade il resto normale)

        La scena più o meno a partire da 1:52

        Prova aggiungendo un’altra clip ;-) Ciao, Castàlia.

    4. avatar Barbara C. scrive:

      Graaazie Castàlia! Se non ci fossi … ti dovremmo inventare!

      Faccio una prova:

      Ciao!
      Barbara

      • avatar Castàlia scrive:

        Visto? Facile! Io con MemoCinema mi diverto tantissimo e mi riposo pure. Quanto a “Se non ci fossi … ti dovremmo inventare”, non sai quanto riesca a capirti!!! Ho usato questa frase nei confronti di Pionchan. Neanche io sapevo inserire i video e mi sentivo una emarginata; Pionchan ha insegnato e mi ha insegnato pure qualche emoticon, altre emoticon le ho apprese dalla simpaticissima Jo, che da tempo non leggo più, e da Morrison, che pure non sento più. Insomma con MemoCinema si dà e si riceve e il tutto in maniera disinteressata. Peccato che molti non frequentano più il sito! Ma possono sempre ritornare! Almeno lo spero. Per il momento è tutto. No, ancora una cosa: il sistema del video funziona solo con il link di youtube. Ciao, angela I. (alias Castàlia) smile

    5. avatar Barbara C. scrive:

      Già davvero facile, a saperlo… smile
      E’ bellissimo ciò che scrivi e lo spirito che ti anima e anima in generale MemoCinema; sono molto felice di essere entrata a farne parte!
      Oltretutto il bello di conoscere le cose è di poterle condividere con gli altri, altrimenti non avrebbe senso… ed in fondo qs è quello che si fa qui…
      Buona serata Angela/Castàlia ;)
      Barbara

    6. avatar Lara scrive:

      Mitici, avete risolto anche questo.
      Grazieeeeee

    7. avatar Barbara C. scrive:

      Preeeeego!! smile

      Ciao,
      Barbara

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *