Ritento la vicina

Molto giovane ha relazione con vicina o zia anziana ma poi si pente non è un film spinto ma sul drammatico periodo 60/70 non italiano.
Lei era decisamente vecchia e non carina e lui molto molto giovane studente forse era inglese penso europeo ricordo ancora il finale con lei urlante e piangente che cerca di fermare il giovane provocandalo disperatamente dicendolgli che avrebbe detto tutto al marito creando sensi di colpa nel giovane.

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, anni 70, anni 80, belga, drammatico, est europeo, Film dimenticato, finlandese, francese, inglese, irlandese, islandese, polacco, russo, sentimentale, svedese, svizzero, tedesco. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Ritento la vicina

    1. avatar Barbara C. scrive:

      A me ricorda la commedia nera “Relazioni intime” del 1996 ambientata nell’Inghilterra degli anni ’50. Lui è un pensionante e se la memoria non mi inganna la chiama padrona di casa “mamma”, perchè lei vuole così….

      Ciao,
      Barbara

    2. avatar Barbara C. scrive:

      Il film credo proprio che sia “Relazioni intime” del 1996, ambientato nell’Inghilterra degli anni ’50. Il ragazzo, che è un marinaio, è in affitto presso una famiglia e ha una relazione improbabile con l’attempata e bruttina signora che si fa chiamare mamma anche da lui.
      Fammi sapere se è qs…
      Ciao,
      Barbara

    3. avatar boohit scrive:

      Ti ringrazio moltissimo ma non è quello il film era meno recente.
      Grazie ancora

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *