Guerra ex Jugoslavia: scambio di persone

Il film in questione è ambientato durante il conflitto che ha coinvolto la ex Jugoslavia, almeno credo (magari ricordo male e parla dei conflitti in Cecenia, ma non penso…). Il punto “principale” di questo film, di cui con gli anni ho dimenticato anche i nomi dei protagonisti, è il seguente: un soldato X, prima di andare ai servizi igienici, chiede all’amico Y di prestargli la radiolina con le cuffie, per ascoltare un po’ musica. La piccola base militare viene bombardata ed il soldato X resta vittima dell’attacco, mentre Y si salva e scappa con i pochi superstiti. Al momento del riconoscimento dei cadaveri, X deceduto mentre era nella sostanza alla toilette, viene identificato come Y per via della radiolina con le cuffie. La notizia arriva alla madre di Y, che immediatamente parte e con mezzi di fortuna riesce a raggiungere il luogo dove le sarà consegnata la salma che erroneamente crede appartenere al figlio. Una volta presa la salma del “figlio” gira per la ex Jugoslavia, falcidiata dalla guerra, trasportando con sé la salma di quel soldato morto, con i mezzi più assurdi. Dall’altro “lato”, invece, c’è il vero figlio, vivo e vegeto, che gira mezza Jugoslavia alla ricerca di sua madre… Questo è quanto ricordo del film in questione.

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, anni 90, bellico, drammatico, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *