Daddy – Risolto

E’ una serie americana degli anni 75, … la protagonista principale è una ragazzina, Buddy (scritto come si pronuncia in italiano), se ricordo bene. La serie affrontava le solite problematiche giovanili viste dal punto di vista dell’adolescenza. Baddy, ricordo, soleva rifugiarsi su un albero quando era triste.

Questa voce è stata pubblicata in adolescenziale, americano, anni 70, anni 80, Film dimenticato, serie televisiva, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama



  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Daddy – Risolto

    1. avatar rita scrive:

      scusate il nome esatto è Baddy, così come lo scrivo così lo pronuncio.

    2. avatar Castàlia scrive:

      Mi viene in mente “In casa Lawrence (Family)”,

      http://it.wikipedia.org/wiki/In_casa_Lawrence

      Ciao, Castàlia.

    3. avatar rita scrive:


      IN CASA LAWRENCE(Family) La storia e quella di una famiglia medio borghese ,californiana .Le aspirazioni ,le difficolta’ le gioie e i rapporti interpersonali di ciascun componente della famiglia vengono analizzati puntata dopo puntata protagonisti del serial sono Douglas Lawrence(James Broderick) Kate(Sade T homson) Nancy(Meredith Baxter Birney) Willie (Gary Frank) Buddy(Kristy Mc Nichol)la serie e stata prodotta da Aaron Spelling nel 1976 in Italia e stata trasmessa dalla Rai e da Retequattro
      yes! trovato, grazie castàlia. Siete proprio preparati, non sai quanto ho cercato di ricordare il titolo della serie. Ora proverò a scaricarlo. A proposito, la ragazza si chiamava Buddy, si pronuncia Baddy, questo sì lo ricordavo bene smile

      • avatar Castàlia scrive:

        L’abbiamo trovato! smile La ragazza si chiama Letitia ed è soprannominata “Buddy”. Mi dispiace non aver potuto inserire il video, ma per dove mi trovo è già un miracolo dare qualche risposta. A tempi migliori in quanto a connessione. Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *