Genio della lampada evocato con una formula – Risolto

Film di Debora:

Non mi ricordo molto della trama, ma stiamo parlando in un vecchio (bianco e nero?) film in cui il genio della lampada veniva evocato con la formula “Da una landa senza confini, che non avrà  mai pari, io ti comando genio: appari!”.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in fiabesco, Film dimenticato, nostalgico, titolo scoperto e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a Genio della lampada evocato con una formula – Risolto

    1. avatar Debora scrive:

      No, non è il ladro di Baghdad… Lì non ci sono formule, ma solo “strofinamento”.
      Ho provato anche con Sinbad il Marinaio, ma non è quello.
      Mi pareva molto vagamente che una volta il genio venisse evocato su una nave e speravo che Sinbad fosse il film giusto.
      Purtoppo non è quello.

    2. avatar Anonimo scrive:

      aladino

    3. avatar claudio scrive:

      il film è il settimo viaggio di sinbad; le parole esatte -- che non si trovano nella versione italiana del dvd-sono: ” da un landa desolata e senza confini che non ha avuto e non avrà mai pari io ti comando genio della lampada appari!!!”

    4. avatar luigi scrive:

      il film he il 7°viaggio di simbad ESATTOOOOOO

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *