Ragazzo rapito e legato al letto – Risolto

Questo film l’ho visto ormai 15 anni fa in tv, non ricordo molto.
Un ragazzo viene rapito da delle donne(forse ex fidanzate) e tenuto legato a un letto, credo lo torturassero anche tipo con il solletico…non ricordo altro. Detto così può sembrare erotico o thriller, ma non credo che lo fosse perchè lo davano in prima serata e avevo 10 anni circa quando l’ho visto e i miei genitori me l’hanno lasciato vedere…credo fosse una commedia divertente.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 90, commedia, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Ragazzo rapito e legato al letto – Risolto

    1. avatar elina88 scrive:

      forse l’ho trovato da sola smile dovrebbe essere “All tied up”

    2. avatar Kalos scrive:

      In italiano è passato con il titolo “E’ infedele, mi vendico e lo sposo”, è del 1993 ed è già stato richiesto sul sito ma pare introvabile.

      Lo consideri risolto? smile

    3. avatar Jackie Starky scrive:

      Si mi ricordo il film lo hanno trasmesso nel 93-94 massimo e su Italia 1 , alla fine lui si pente del male che ha fatto ,le ragazze lo lasciano andare, e lui si mette con una delle 3, con Linda, regalandole un anello, e la rossa, mi pare che flirta con un amico di Bryan, questo il nome del ragazzo che mi pare che sia ilo protagonista dei film Gremlins di Joe Dante Zack Gallighan. Il film in se però è squallido, nonostante l’ironia incita a sequestrare e torturare persone. Al di la di tutte le malefatte di cui poteva essere responsabile il protagonista è follia sequestrare e legare una persona compromettendogli la vita e la salute. Purtroppo c’è chi ha fatto anche nella realtà cose simili con esiti ben più tragigi, questa è violenza di branco su una persona. Sotto questo aspetto meglio ,ma non tanto Legami di Aldomovar, dove la protagonista rimane in casa sua, poi c’è La Gabbia sceneggiato da Lucio Fulci e Il miele del diavolo diretto da Lucio Fulci, li il problema è trattato con esiti molto drammatici e con qualche pretesto in più, ma entrambi falliti. Nel film giapponese Concrete che è un vero shokexplotion , 4 ragazzi segregano e torturano una loro compagna di classe, e la uccidono dopo una dolorosissima agonia molto mostrata nei particolari, e purtroppo la vicenda è ispirata a un fatto tragicamente accaduto nell’89. Nel film giapponese Guinea Pig che è una serie di minifilm dell’orrore davvero terrificanti, nel primo c’è un ‘ analoga situazione di sequstro e tortura, ma dei personaggi non viene mai detto il nome. Nel film splatter Grottesque sempre giapponese un folle torturatore sevizia brutalmente una giovane coppia,e per fortuna è solo un film, ma che potrebbe avvenire nella realtà. Tornando al film “e’ infedele, mi vendico e lo sposo” è un film brutto e falsamente femminista. Altra boiata americana è il film arresti familiari dove sequestrano i genitori che vogliono divorziare insieme ai genitori di altri e anche li è una commedia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *