Telefilm con i subacquei – Risolto

Salve! Ho solamente brevi frammenti di memoria di un telefilm forse americano, australiano o neozelandese, trasmesso dalla RAI all’ inizio degli anni ’70. Ricordo dei subacquei con le mute chiare ( la TV era in B/N ) che comunicavano tra loro sott’ acqua via radio, forse una sorta di polizia sottomarina. A questi ricordi unisco quello di un veliero come probabile loro base logistica, la risata corale all’ americana alla fine di ogni episodio e la sigla a suon di corno o altro strumento a fiato del genere, sperando di non avere sovrapposto ricordi tra loro simili ma appartenenti a più telefilms. Del resto all’ epoca ero veramente moooolto piccolo….Se qualcuno mi può aiutare a rintracciarne il titolo sarebbe un gran bel colpo !! Grazie…

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, anni 70, avventura, azione, bianco e nero, film a episodi, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Telefilm con i subacquei – Risolto

    1. avatar CilloXX scrive:

      Potrebbe essere “La grande barriera”.

      http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=53875

      la sigla:

    2. avatar andrea scrive:

      Grazie CilloXX !!!!!!! E’ proprio il vecchio telefilm che cercavo !!!!! Però, che memoria hai ! Io ho cercato e chiesto in giro e in rete ma niente…Pensavo di essere stato l’ unico bambino che guardava la TV dei ragazzi in quegli anni….Bel colpo, complimenti. Adesso pubblico qualche altra domanda inerente i miei buchi di memoria televisiva atavica, chissà che non trovi le risposte giuste.

    3. avatar Giovanni scrive:

      E magari mi tirate fuori pure Emil, quel bambino scandinavo che per punizione veniva sempre rinchiuso nella legnaia! smile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *